Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


PontedilegnoPoesia 2020: fase finale dal 31 luglio al 2 agosto

lunedì, 27 gennaio 2020

Ponte di Legno – Si svolgerà dal 31 luglio al 2 agosto 2020 la undicesima edizione di PontedilegnoPoesia. Come l’anno scorso – quando fu celebrata l’edizione del decennale – toccherà proprio al premio nazionale di poesia edita, evento ormai tradizionale dell’estate nella località turistica dell’Alta Valle Camonica, aprire il calendario di manifestazioni organizzate dall’associazione Pontedilegno-MirellaCultura e che sono racchiuse nel grande contenitore “Una montagna di cultura…la cultura in montagna”.

Premio PontediLegno Poesia 2019Il Comitato organizzatore ha dato il via libera alla pubblicazione del bando 2020 (scaricabile, insieme alla scheda di adesione, dal sito www.mirellacultura.it). E’ stata approvata anche la composizione della Giuria: nel criterio di rotazione che da sempre contraddistingue il premio, quest’anno Giuseppe Grattacaso prende il posto di Milo De Angelis. Grattacaso è poeta legato al Premio di Pontedilegno. Ha partecipato alla prima edizione, ha vinto poi quella del 2014, una sua opera è nel totem installato nel 2018. La presidenza della Giuria, in quest’anno dedicato alla donna, è affidata ad una giurata, la giornalista Eletta Flocchini. Gli altri componenti sono Franca Grisoni e gli “storici” giurati Vincenzo Guarracino e Giuseppe Langella.

Per il resto, non vi sono sostanziali novità rispetto agli ultimi anni, quando la partecipazione è stata aperta anche agli e-book, i libri in formato digitale, corredati, come quelli in forma cartacea, dal codice ISBN.

Il bando prevede che possano concorrere opere pubblicate fra il 1° gennaio 2018 e il 30 aprile 2020 e che non siano già state presentate in precedenti edizioni. La data limite per far pervenire i libri in concorso è il 12 maggio prossimo. Entro il 2 luglio la Giuria designerà i sei poeti finalisti, che dovranno presentare personalmente la loro opera al pubblico nelle serate del 31 luglio e 1° agosto, a Ponte di Legno. Nella mattinata di domenica 2 agosto ci sarà la proclamazione dei vincitori con cerimonia di premiazione. Come sempre il vincolo per concorrere all’assegnazione dei premi (il primo è di 1.000 euro) è, appunto, la presentazione e spiegazione dell’opera, fatta di persona dal poeta finalista.

Ad aprire il weekend di PontedilegnoPoesia 2020, nel pomeriggio di venerdì 31 luglio, ci sarà l’inaugurazione del decimo totem: l’opera che andrà ad arricchire il percorso poetico del paese sarà scelta nelle prossime settimane fra tutte quelle pervenute sul tema “l’albero della vita”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136