Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Iseo: l’onorevole Tinagli ospite di ComunicareEuropa

sabato, 8 febbraio 2020

Iseo – L’onorevole Irene Tinagli ospite di ComunicareEuropa. Prosegue l’attività dell’Associazione ComunicareEuropa, presieduta da Pier Luigi Mottinelli, che ha da sempre l’obiettivo di valorizzare il territorio bresciano attraverso iniziative che coinvolgono il mondo economico, imprenditoriale, sindacale, dell’associazionismo e sociale.

Venchiarutti - on. Tinagli - MottinelliIeri, venerdì 7 febbraio, ospite alla cena sociale dell’Associazione, organizzata all’Iseo Lago Hotel, l’onorevole Irene Tinagli, eurodeputata e presidente della Commissione Problemi Economici e Monetari (nella foto da sinistra il giornalista Venchiarutti, l’onorevole Tinagli e Pierluigi Mottinelli).

“Una serata interessante – ha dichiarato il Presidente Pier Luigi Mottinelli - che ha dato modo ai presenti di dialogare con l’On. Tinagli su tematiche europee, introdotte dal giornalista Riccardo Venchiarutti. Continua dunque il nostro lavoro – ha proseguito Mottinelli – di intercettazione e diffusione di progetti e idee che dall’Unione Europea possono essere declinati sul territorio bresciano. Avere ospite l’onorevole Tinagli è stata sicuramente un’opportunità per il mondo economico locale. Le nostre realtà possono intercettare i fondi europei e reinvestirli per uno sviluppo economico che ci renda sempre più forti”.

“La caratteristica di “Associazione di partecipazione attiva” – ha concluso il Presidente – da una parte fornisce a ComunicareEuropa una forza nell’essere interlocutore importante nella realizzazione di idee e progetti europei, dall’altra dà a ciascun associato un ruolo attivo nella costruzione di un nuovo welfare di comunità e di sviluppo che mira a una visione alternativa di Europa, più moderna, più sostenibile, più solidale, più attraente per le nostre imprese, più affascinante per i nostri giovani, più attenta ai nostri territori”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136