Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Fiera Bolzano, dalla comunicazione creativa all’app che prevede il raccolto: il bilancio di Interpoma Connects 2020

mercoledì, 25 novembre 2020

Bolzano – Fiera Bolzano, dalla comunicazione creativa all’app che prevede il raccolto: bilancio positivo per Interpoma Connects 2020. Gli argomenti trattati nelle due giornate interamente digitali dedicate all’industria globale della mela sono stati variegati, pieni di spunti e di grande attualità.

Il 19 e 20 novembre un totale di quasi 1.000 persone hanno interagito virtualmente tra loro da più di 50 Paesi diversi, dimostrando che i nuovi eventi digitali possono rappresentare un luogo di incontro per l’economia internazionale, garantendo il fondamentale scambio tra partner commerciali. Foto di Marco Parisi.

parL’elevato numero di partecipanti internazionali ha dimostrato in modo evidente che Interpoma, anche in forma digitale, è la principale piattaforma globale per il settore della mela. Siamo molto soddisfatti del risultato e abbiamo arricchito il nostro bagaglio di esperienze che ci permetterà di sviluppare Interpoma in una piattaforma ancora più forte e ibrida, ovvero in un mix di esperienze live e contenuti digitali“, ha dichiarato Thomas Mur, direttore di Fiera Bolzano. Tutti i dettagli sui Digital Days for the Apple Economy sono online.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136