Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: task force trentina al lavoro su un sospetto focolaio. Tre positivi in provincia

sabato, 18 luglio 2020

Trento – Tre nuovi casi positivi e task force al lavoro per isolare un sospetto nuovo focolaio Covid 19 in Trentino. Lo conferma il rapporto odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che sta indagando per ricostruire i contatti relativi ai tre nuovi contagiati che appartengono tutti alla medesima azienda. Si tratta di una realtà che si occupa di logistica e che per sua natura pertanto genera quotidiani rapporti extraprovinciali.

Fugatti 1A titolo prudenziale l’Azienda sanitaria ha disposto l’isolamento per tutti i dipendenti della ditta in questione e lunedì verranno effettuati tamponi ad ampio raggio su tutti i loro contatti più significativi. Nessuno finora ha avuto bisogno di ricovero, pertanto rimane anche oggi a quota zero il numero dei pazienti Covid ospedalizzati. Prosegue nel frattempo con la consueta intensità la campagna di tamponi: ieri ne sono stati analizzati 1363 di cui 518 dalla APSS e 845 dalla FEM.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136