Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Bolzano: superbonus 110%, Sparkasse al fianco dei clienti

giovedì, 27 agosto 2020

Bolzano – Sparkasse è vicina a privati ​​e imprese con una soluzione completa e disponibile ad acquistare i crediti d’imposta.  Cassa di Risparmio presenta una soluzione completa per supportare privati ​​e imprese nel cogliere con semplicità e sicurezza le agevolazioni previste dal superbonus per interventi di riqualificazione energetica o antisismica.

La banca intende essere al fianco dei clienti, con formule di finanziamento adatte a privati ​​che volessero godere direttamente del beneficio fiscale previsto dalla normativa sostenendo le spese derivanti dagli interventi di riqualificazione energetica o antisismica, e alle imprese esecutrici che volessero invece anticipare ai committenti lo sconto in fattura acquisendo esse stesse il credito fiscale.

Nicola Calabrò - Sparkasse

“Ci proponiamo a tutti gli interessati, clienti della banca, oltre che con le formule di finanziamento più adatte alle specifiche esigenze, anche come cessionario del credito fiscale: ciò significa che siamo disponibili ad acquistare dai clienti, privati ​​o imprese, il credito fiscale opportunamente certificato, prevedendo conseguentemente l’estinzione della linea di finanziamento eventualmente attivato ”, annuncia l’Amministratore Delegato e Direttore Generale, Nicola Calabrò (nella foto), che aggiunge  “ invitiamo quindi tutti gli interessati a rivolgersi alle nostre filiali e alla nostra rete commerciale, per acquisire gli opportuni chiarimenti ”.

“In aggiunta ai prodotti di finanziamento e cessione pro-soluto del credito fiscale, il modello di servizio prevede anche una piattaforma web a disposizione dei clienti stessi che, attraverso un percorso guidato e con personale qualificato, possono caricare e seguire le pratiche amministrative propedeutiche all’ottenimento del beneficio fiscale, fino ad ottenere il certificato di conformità previsto dalla normativa per la cessione del credito d’imposta ” , spiega Stefano Borgognoni , Responsabile Direzione Sviluppo Strategico.

I prodotti di finanziamento e cessione del credito fiscale saranno disponibili a partire da metà settembre; la piattaforma web sarà rilasciata entro il 15 ottobre, data a partire dalla quale l’Agenzia delle Entrate comincerà ad accogliere le domande. I filiali della banca sono già a disposizione degli interessati per iniziare a parlare dell’argomento.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136