Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Boario, oltre 12mila presenze alle Terme

Il direttore Adelino Ziliani: crescono le presenze di giovani

Boario Terme (Brescia) - La Spa delle Terme Boario fa da grande richiamo per i turisti. La conferma è arrivata dall'ultima stagione invernale: 12mila presenze sono state registrate dal 1° dicembre al 31 marzo scorso e 2mila trattamenti benessere. Numeri importanti per la Spa delle Terme di Boario, dove ogni percorso, dall’acqua alle cabine emozionali, dal vapore al solarium, è studiato per creare momenti di vero benessere. Oggi alle Terme di Boario si celebra la giornata del made in Italy, dalle 16 alle 17 porte aperte - su prenotazione - dove saranno illustrate le attiovirtà della Spa, benessere, e curative che prenderanno avvio il prossimo 6 maggio.


"Negli ultimi mesi - spiega Adelino Ziliani (nel video) direttore delle Terme di Boario - abbiamo registrato più di 12mila presenze oltre 2mila trattamenti con una clientela proveniente dalle grandi città della Lombardia, Milano e Monza su tutti, dai territori del Bresciano e Bergamasca e siamo orgogliosi di queste presenze, con una grande presenza di giovani, che hanno scelto di trascorrere alcune ore in totale relax nella nostra Spa".

I dati delle Terme di Boario indicano una nuova tendenza, già registrata nel 2023 e che è convermanta nei primi mesi del 2024: termalismo e benessere sono riscoperti da un pubblico sempre più giovane. La clientela è di turisti che frequentano le località della Valle Camonica per una vacanza con la giornata alle Terme di Boario, ma anche residenti nelle province di Brescia e Bergamo che scelgono la struttura della Valle Camonica per dedicarsi qualche ore di relax. Poi ci sono le convenzioni con le aziende.
"Questo mese - prosegue Adelino Ziliani - offre, grazie al lungo weekend del 25 aprile e alla festività del 1° maggio, grandi opportunità per i giovani e le famiglie che intendono trascorrere momenti speciali alle Terme di Boario".
Ancora una volta il nome di Boario è legato a doppio filo alle Terme, una storia iniziata 150 anni fa che prosegue ed è destinata nel 2024 a regalare grandi emozioni.

di A. Pa.
Ultimo aggiornamento: 15/04/2024 09:09:43
POTREBBE INTERESSARTI
Venerdì 31 maggio in sala Polifunzionale
Venerdì 31 maggio in sala Polifunzionale
Venerdì 31 maggio in sala Polifunzionale
ULTIME NOTIZIE
Bolzano - Nell’ambito di una specifica operazione di Polizia di prevenzione generale, connessa ad una complessa attività...
Programma e percorso della manifestazione del 26 maggio