Ad

w

Ad
Ad


Vertical CaPa Skale e Run Aragosta: due eventi nel segno della solidarietà

venerdì, 27 agosto 2021

Breno – Svelata la due giorni della Run Aragosta: all’auditorium Mazzoli della Comunità Montana di Valle Camonica a Breno (Brescia) è stata presentata la Run Aragosta, giunta alla terza edizione. Erano presenti (nella foto da sinistra a destra) Mirco Pendoli, assessore all’Ambiente della Comunità Montana di Valle Camonica; il direttore generale di Asst della Valcamonica, Maurizio Galavotti; Federico Polonioli, presidente dell’Associazione Run Aragosta; l’assessore allo Sport della Comunità Montana, Massimo Maugeri, il sindaco di Paspardo Fabio De Pedro, e Andrea Ghetti, sindaco di Capo di Ponte.

Il Gruppo Aragosta nel 2020 era stato costretto a rimandare la terza edizione della Run Aragosta – come ha sottolineato il presidente Federico Polonioli -. e per recuperare il tempo perso ha organizzato per il 2021 due eventi dal taglio sportivo, accomunati dalla stessa matrice solidale”. Oltre alla Camminata solidale del 5 settembre, infatti, spicca la prima edizione della vertical CaPa Skale, di sabato 4 settembre.

“Gli eventi nascono dalla passione verso la riscoperta del territorio, un’esigenza vera e propria che nel corso dei mesi ha portato i volontari dell’Associazione ad impegnarsi nella pulizia di antichi sentieri nella zona della media Valle Camonica”, prosegue Polonioli.

VIDEO

Anche nel 2021 – come già nelle prime due edizioni della Run Aragosta svela Davide Lascioli (nel video), consigliere dell’Associazione e tra gli organizzatori dei due eventi – l’Associazione Gruppo Aragosta s’impegna a destinare tutti i proventi delle manifestazioni all’ospedale di Esine. “Insieme alla Dirigenza Sanitaria – aggiunge Lascioli –, si valuteranno quali esigenze soddisfare nello specifico dei Reparti di Oncologia (con un occhio di riguardo all’Hospice) e di Pediatria del nosocomio camuno. Sempre nel ricordo dell’amico Michele”.

La Run prevede anche per quest’anno due diverse opzioni: un percorso lungo (di circa 11 km) e un percorso più breve e consigliato per le famiglie (di 6 km). I percorsi si snodano attraverso mulattiere e sentieri nel bosco e – oltre che punti paesaggisticamente rilevanti – attraversano anche luoghi di particolare interesse culturale come il Parco di Seradina – Bedolina o la Pieve di San Siro.

La partenza di ambedue i percorsi (che si diramano in due direzioni strada facendo, per ricongiungersi poi lungo il tragitto) è fissata presso il Parco Tematico di Capo di Ponte, che sarà anche il punto d’arrivo finale. L’area della manifestazione (dove verrà consegnato un braccialetto identificativo) verrà aperta alle 9 e per accedervi sarà necessario risultare iscritti all’evento, compilare sul posto un’autodichiarazione sulla propria condizione di salute ed indossare la mascherina. Per fare fronte alle richieste dei partecipanti e per lavorare in modo coeso con le strutture ricettive della zona, il Gruppo Aragosta ha individuato alcune realtà convenzionate.
Sabato 4 settembre si terrà, dalle 13, la CaPa Skale, lungo il cosiddetto “Bial do le scale, che collega la località Sante di Capo di Ponte con Paspardo.

CA PA SKALE & RUN ARAGOSTA 2021
Due eventi, un obiettivo comune. Il 2020 ha segnato una battuta d’arresto per molti organizzatori di eventi. Il Gruppo Aragosta si è trovato nella stessa condizione, vedendosi (come sapete) forzato a rimandare la terza edizione della Run Aragosta. L’associazione capontina non si è però data per vinta e così nel 2021 – non in primavera come da tradizione ma al culmine dell’estate – torna con nuove idee.
Stavolta, anche per recuperare il “tempo perso”, l’offerta è duplice: due eventi dal taglio sportivo, accomunati dalla stessa matrice solidale; due manifestazioni all’aria aperta tra la cultura e la natura della Valle Camonica, ad un solo giorno di distanza l’una dall’altra.
È così che, dopo mesi di riflessioni e di incontri di coordinamento con gli Enti del territorio, i volontari del Gruppo Aragosta ora sono pronti per la prima edizione della vertical CA PA SKALE (sabato 4 settembre) e la  terza edizione della Run Aragosta (domenica 5 settembre).
“Gli eventi nascono dalla passione verso la riscoperta del territorio, un’esigenza vera e propria che nel corso dei mesi ha portato i volontari dell’Associazione ad impegnarsi nella pulizia di antichi sentieri nella zona della media Valle Camonica. Una passione per la natura e il patrimonio storico-culturale della nostra terra, che da sempre si unisce al valore principe dello sport: la capacità di guardare al di fuori del nostro personalissimo “io” e di mettersi alla prova, allargando l’orizzonte mentale verso l’altro”. sottolinea Polonioli.
Anche nel 2021 – come già nelle prime due edizioni della Run Aragosta – l’Associazione Gruppo Aragosta s’impegna a destinare tutti i proventi delle manifestazioni all’ospedale di Esine. Insieme alla dirigenza sanitaria, saranno valutate le esigenze, così da soddisfare nello specifico i reparti di Oncologia (con un occhio di riguardo all’Hospice) e di Pediatria del nosocomio di Esine. Ecco perché gli eventi quest’anno sono due, ma battono con lo stesso cuore. Quello di Michele, amico che ci ha lasciati nell’ormai lontano fine 2017 e che mai ci abbandona, ispirando ogni gesto dell’Associazione.
Si precisa che la CA PA SKALE e la RUN ARAGOSTA 2021, che hanno il patrocinio delle Associazioni di Capo di Ponte,  volontari del Gruppo Aragosta, A.I.D.O. di Artogne, Protezione Civile (Capo di Ponte, Paspardo, Ceto e Sellero), Comitato A.N.D.O.S. di Valle Camonica – Sebino, si svolgeranno nel rispetto delle normative anti Covid-19, in ottemperanza a tutte le norme previste e dopo avere consultato gli Enti preposti alla salvaguardia della salute in Valle Camonica. Per poter partecipare agli eventi, è richiesta l’iscrizione (da effettuarsi secondo le modalità specifiche riportate su sito e locandine).

CA PA SKALE – sabato 4 settembre
La CA PA SKALE è una vertical, una gara di corsa in montagna, cronometrata, con partenza da Capo di Ponte (Loc. Sante) e arrivo a Paspardo (Piazza Marcolini). La competizione rientra nel circuito di corsa in montagna “Valle  dei Segni Mountain Cup”, patrocinato dalla Comunità Montana di Valle Camonica.
Il programma prevede la consegna del kit gara a partire dalle 13 presso la località Sante, a Capo di Ponte. Le partenze inizieranno alle 14:30, a cominciare dai partecipanti di sesso femminile. I concorrenti saranno suddivisi in più categorie e al termine della giornata verranno premiati i primi tre per ogni categoria e anche i primi 3 detentori dei tempi più bassi in assoluto.
La CA PA SKALE viene tenuta a battesimo quest’anno, ma il tracciato che segue ha una storia che trascende i secoli. Il percorso – ripulito per l’occasione e perfettamente segnalato – segue infatti il caratteristico “Bial do Le Scale”, sentiero caratterizzato dalla presenza di scale nelle rocce. Lungo il tracciato non mancano i passaggi suggestivi e panoramici nel bosco, senza contare la presenza di incisioni rupestri.
Di seguito, alcuni dettagli tecnici del percorso: pendenza media: 25% | pendenza massima: 58% | lunghezza: 2,5 km

RUN ARAGOSTA – domenica 5 settembre
La camminata solidale prevede anche per quest’anno due diverse opzioni: un percorso lungo (di circa 11 km) e un percorso più breve e consigliato per le famiglie (di 6 km). I percorsi si snodano attraverso mulattiere e sentieri nel bosco e – oltre che punti paesaggisticamente rilevanti – attraversano anche luoghi di particolare interesse culturale. Per l’occasione sarà infatti possibile scoprire in modo totalmente gratuito le rocce incise del Parco di Seradina – Bedolina e anche alcuni edifici di notevole bellezza artistica (tra cui la Pieve di San Siro).
La partenza di ambedue i percorsi (che si diramano in due direzioni strada facendo, per ricongiungersi poi lungo il tragitto) è fissata presso il Parco Tematico di Capo di Ponte, che sarà anche il punto d’arrivo finale. L’area della manifestazione (dove verrà consegnato un braccialetto identificativo) verrà aperta alle ore 9 e per accedervi sarà necessario risultare iscritti all’evento, compilare sul posto un’autodichiarazione sulla propria condizione di salute ed indossare la mascherina. I partecipanti saranno inoltre tenuti ad indossare la mascherina al momento della partenza (e per i successivi 500 metri di percorso). Al fine di evitare inutili assembramenti, gli iscritti all’evento partiranno a scaglioni distanziati, a cominciare dalle 10.
Lungo il percorso saranno presenti ben due punti ristoro e all’arrivo sarà possibile usufruire del servizio del pranzo. A differenza degli altri anni non sono invece previste altre attività di contorno; al termine della giornata si consegnerà un piccolo riconoscimento alle Associazioni che stanno collaborando alla realizzazione dell’iniziativa.
Come sempre la partecipazione alla Run Aragosta è gratuita; la decisione di lasciare un’offerta è a discrezione della sensibilità del partecipante.
Per fare fronte alle richieste dei partecipanti e per lavorare in modo coeso con le strutture ricettive della zona, il Gruppo Aragosta ha individuato alcune realtà convenzionate. Le convenzioni valgono sia per la CA PA SKALE che per la RUN ARAGOSTA: La Pieve Ristorante Pizzeria, a Capo di Ponte; GraffitiPark Hotel Ristorante, a Capo di Ponte; Ostello Centro Concarena, a Ono San Pietro e Azienda Agricola I Sei Petali Agriturismo, a Capo di Ponte.

L’Associazione Gruppo Aragosta crede da sempre nella bellezza del fare rete. Lavorare in modo sinergico è infatti l’unica modalità possibile per assicurare non solo la buona riuscita di un evento, ma anche lo sviluppo del territorio e di uno spirito autentico di solidarietà”, conclude Polonioli.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136