Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Martedì, 10 novembre 2020

Turismo, col lockdown proiezioni nere sulle vacanze di Natale e Capodanno: "Punto di non ritorno". I dati di Confcommercio

Trento - Il buco del settore turistico è destinato ad allargarsi dopo il ritorno del lockdown e la catastrofe economica creata da mesi di restrizioni anti-Covid e un futuro totalmente incerto.


pista discesa supergigante sci alpino gareDopo cinque mesi che hanno bruciato 49,5 milioni di arrivi in Italia e 153,5 milioni di presenze oltre a 10,5 milioni in meno di Italiani all'estero, agosto e settembre non sono andati meglio, se non per una lievissima ripresa dei flussi interni, caratterizzati però da soggiorni brevi e capacità di spesa decisamente ridotta.


L’indice di fiducia del viaggiatore italiano, calcolato mensilmente da SWG per conto di Confturismo-Confcommercio, dà una raffigurazione inquietante della situazione: la propensione a viaggiare, calcolata con interviste fatte tra il 21 e il 26 ottobre, scende a 49 punti – su scala 0-100 – il peggior risultato di 6 anni di rilevazione dopo i 44 punti di aprile, quando eravamo in pieno lockdown: 17 punti sotto a ottobre 2019.


INCERTEZZA ALMENO FINO A ESTATE 2021
Sei italiani su dieci non prendono nemmeno in considerazione l’ipotesi di fare una vacanza da qui a fine anno e l’elemento alla base di tutto questo è la paura della pandemia, come dice il 64%. Un timore tanto radicato da influenzare i mesi a venire fino all'estate 2021, quando gli intervistati considerano seriamente la possibilità di fare una vacanza di almeno 7 giorni. Uno scenario dettato dall'emotività e dall'incertezza ma che, se confermato, farebbe saltare il business del settore per le settimane bianche, Carnevale e Pasqua.


"Sarebbe il punto di non ritorno", commentano gli operatori turistici, con un mix comune di rabbia e rassegnazione per le decisioni che continuano ad essere assunte di settimana in settimana.

Ultimo aggiornamento: 10/11/2020 00:50:26
POTREBBE INTERESSARTI
Folgaria, il provvedimento scatta dalle 19 fino al mercoledì mattina
Il bilancio tracciato dall'ufficio fostestale della Provincia di Bolzano
ULTIME NOTIZIE
Operazione della Guardia di Finanza su fatture false e proventi illeciti, 12 indagati
Dopo intervento dei sanitari del 118 e carabinieri nel Bresciano
22/04/2024 09:00 - 22/04/2024 23:30
22/04/2024 10:30 - 22/04/2024 23:59
22/04/2024 11:00 - 22/04/2024 23:30