Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
 
Ad
Ad
 
Ad


Sport in Valle Camonica, l’assessore Maugeri: “Cresce la richiesta di eventi”

lunedì, 3 maggio 2021

Breno – La Valle Camonica diventa attrattiva per gli eventi sportivi. Numerosi sono gli appuntamenti legati allo sci, in particolare nel Comprensorio Ponte di Legno-Tonale, e la conferma è arrivata di recente con la grande partecipazione all’Adamello Ski Raid, e in futuro lo sguardo è alle Olimpiadi Invernali 2026, con la speranza di ospitare squadre per gli allenamenti e la nuova gara di scialpinismo (nel 2022 la decisione del Comitato).

“La Valle Camonica è l’ideale per ospitare eventi sportivi, non solo legati allo sci, ad esempio ciclismo, mountain bike e motori – spiega l’assessore allo Sport della Comunità Montana, Massimo Maugeri (nella foto) – e già quest’anno abbiamo in calendario manifestazioni di carattere nazionale e internazionale”. 

Infatti a fine giugno Edolo (Brescia) ospiterà il Mondiale Enduro, con un weekend di grande spettacolo, poi sono in programma la Malegno-Borno, il Camunia Rally, i campionati di Kickboxing, quindi le gare di corsa in montagna. L’assessorato allo Sport della Comunità Montana di Valle Camonica punta a valorizzare le gare di corsa in montagna attraverso il circuito Valle dei Segni Mountain Cup, che è seguito da Pietro Bolis.

“Stiamo creando un contenitore unico – sostiene Massimo Maugeri – in cui  si troveranno tutte le informazioni per svolgere attività fisica, scoprire gli eventi sportivi in programma, conoscere le opportunità per allenarsi sul territorio camuno in ogni stagione dell’anno”. “E’ questo il primo passo – conclude l’assessore – per far compiere un ulteriore salto di qualità alla Valle Camonica anche in ambito sportivo”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136