Ad
Ad
Ad

Sci, i Winter World Masters Games 2024 della Lombardia a Skipass Modena

sabato, 29 ottobre 2022

Ponte di Legno Brescia) – Lungo il percorso di avvicinamento, la Fondazione ha scelto Skipass Modena, la più importante vetrina italiana per gli sport sulla neve, per presentare al pubblico i Winter World Masters Games Lombardia 2024.

Dopo Milano, dove lo scorso 14 settembre era stato svelato il logo ufficiale della manifestazione, e completato il Venues Tour che ha toccato tutte e nove le località coinvolte, è giunto il momento per un incontro allargato in una sede dove la neve è di casa. Uno spartiacque che apre alla promozione quando mancano 14 mesi al 10 gennaio 2024, data di inizio dei giochi.

Lunedì 31 ottobre, alle 13, presso lo stand della Fisi, la Federazione italiana sport invernali, interverranno il direttore generale della Fondazione Winter World Masters Games Alessandro Mottinelli e il presidente onorario Manuela Di Centa. Avranno l’onore di presentare il più importante evento di sport invernali riservato agli atleti over 30, che muove migliaia di persone da ogni parte del mondo, che nel 2024 sarà ospitato dalla Lombardia e il Trentino. Nove località coinvolte: sei in provincia di Sondrio, Aprica, Bormio, Chiavenna, Chiesa in Valmalenco, Madesimo e Sondrio, una in provincia di Brescia, Ponte di Legno, e due in Trentino, Vermiglio e Pellizzano.

Con l’ambizione di organizzare un’edizione indimenticabile dei Giochi, fortemente voluti da Regione Lombardia quale prestigiosa tappa di avvicinamento alle Olimpiadi Milano Cortina che si svolgeranno due anni dopo.

Arriviamo a Skipass Modena dopo aver incontrato i territori – sottolinea il direttore generale Mottinelli –: con gli stakeholder delle nove località coinvolte è stata promossa un’attività di formazione, informazione e condivisione del metodo di lavoro che ci accompagnerà nel prossimo anno. Cinque valli alpine per la prima volta si trovano a lavorare insieme, è una sfida all’interno della sfida più grande: farsi trovare pronti all’appuntamento con i Winter World Masters Games 2024. Procediamo per tappe e quella di Modena è anch’essa importante, come lo sono state quelle nei territori”.

Durante i nove incontri, i rappresentanti della Fondazione hanno illustrato agli stakeholders l’impianto dei Giochi, dalla divisione dei ruoli, una o più discipline sportive nelle diverse località, Sondrio che ospiterà la cerimonia di apertura, all’attività svolta a partire dalla costituzione della Fondazione stessa, all’inizio di giugno. In queste settimane l’impegno si sta concentrando sulla comunicazione e promozione dell’evento: la landing page wwmglombardia2024.it, in attesa del sito internet, è già attiva e sono stati aperti i canali social Instagram e Facebook con l’obiettivo di far crescere la community per presentare i territori, le gare e le iniziative di gennaio 2024 a un pubblico il più vasto possibile. Dopo l’ideazione del logo ufficiale, prosegue la collaborazione con gli studenti dello IED, l’Istituto Europeo di Design, per la creazione della mascotte, che sarà presentata a gennaio.

Si intensifica l’attività di comunicazione e promozione dell’evento mediante diversi canali e si sta già lavorando per organizzare gli arrivi e predisporre l’accoglienza. Per la promozione l’appuntamento più importante del 2023 sarà a Tampere, in Finlandia, dove dal 26 giugno al 9 luglio si svolgeranno gli European Masters Games. Un’agenda fitta di appuntamenti già definita e iniziative che si aggiungeranno nei prossimi mesi, nuove tappe e traguardi parziali da raggiungere per arrivare al 11 gennaio 2024, con la cerimonia di apertura dei giochi programmata a Sondrio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136