Ad
Ad


Montagne in transizione: la professoressa Giorgi presenta l’esperienza di Unimont a Bruxelles

martedì, 21 novembre 2023

Edolo (Brescia) – Dalla Valle Camonica a Bruxelles per la conferenza “Skills for Mountains in transitions”: oggi la professoressa Anna Giorgi (nella foto), responsabile di Unimont, presenterà a livello internazionale l’esperienza del polo di Edolo dell’università Statale di Milano, come promotore di competenze per lo sviluppo sostenibile delle aree montane.

Le aree montane stanno affrontando molteplici transizioni che interessano le loro economie ed il mercato del lavoro. Molte di esse stanno subendo un declino demografico e una perdita di attrattiva, con conseguente fuga di cervelli e carenza di manodopera. Il cambiamento climatico sta inoltre influenzando una parte significativa dell’economia montana, in particolare per quanto riguarda agricoltura e turismo, e pone nuove sfide in termini di formazione e ristrutturazione di vari settori. Inoltre, la transizione ecologica, essenziale per la sostenibilità delle aree montane, sta mostrando come interi settori delle aree montane siano a rischio emergenza, e per questi sarà necessario trovare le competenze adeguate.

Nel 2023, l’Anno europeo delle competenze, Euromontana, Associazione Multisettoriale Europea per la Cooperazione e lo Sviluppo dei territori montani della quale il polo Unimont di Edolo è membro del Board of Directors per la rappresentanza Italiana, organizza un momento di confronto strategico sulle sfide e le possibili soluzioni per la promozione dell’occupazione e per lo sviluppo di un tessuto socio- economico dinamico nelle zone di montagna. La conferenza “Skills for Mountains in Transitions” esplorerà le difficoltà e le opportunità in specifici settori economici, nonché le soluzioni per attrarre talenti nelle aree montane.

Durante la conferenza, Euromontana darà la parola a rappresentanti della Commissione Europea, ricercatori e operatori del settore che discuteranno delle soluzioni politiche e pratiche per attrarre i talenti necessari nelle aree montane in fase di transizione. In questa cornice di rilievo internazionale, la professoressa Anna Giorgi illustrerà l’esperienza di Unimont, polo della Statale di Milano, in quanto promotore di competenze per lo sviluppo sostenibile delle aree montane rispondendo alla fondamentale domanda: “come possiamo attrarre, creare e mantenere competenze per le montagne in transizione?”.

di A.M. Col.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136