Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Covid-19: l'attività di pronto soccorso, i ricoveri e i tamponi in Valle Camonica

Esine - Negli ospedali della Valle Camonica la situazione viene definita 'stabile' sul fronte-Covid: risultano ricoverati presso il Presidio Ospedaliero di Esine quattro pazienti sub-acuti, 34 acuti e cinque in terapia intensiva, per un totale di 43 pazienti con Covid-19. ospedale esine asstIl 75% dei pazienti che sono stati ricoverati provengono dal territorio camuno-sebino. 204 posti letto sono attivati per patologie non-Covid: attualmente la maggior parte dei posti letto dell'Ospedale di Esine e la totalità dell'Ospedale di Edolo sono dedicati alla cura di pazienti non-COVID. Sono garantite, accanto alle prestazioni di area medica e chirurgica, le attività della Pediatria, delle Cure Palliative e del Dipartimento di Salute Mentale. Pienamente attivo anche il Punto Nascita dell'Ospedale di Esine, per il quale sono previste e poste in essere procedure e percorsi differenziati ad accesso sicuro per la mamma e per il bambino.

In condizioni di massima sicurezza permane inoltre la possibilità durante il parto di avere la presenza dell'accompagnatore indicato dalla partoriente.


Il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Esine accetta pazienti sia con patologie COVID sia con altre e diverse esigenze di assistenza e cura: a conferma di quanto sopra, si rappresenta che nella giornata di ieri sono stati ricoverati dal Pronto Soccorso dell'Ospedale di Esine sette pazienti per patologie non-Covid e nessun positivo.


Viene assicurata l'attività ambulatoriale, secondo la programmazione in essere, mantenendo il rafforzamento dell'offerta già programmato nei mesi precedenti per recuperare le prestazioni sospese durante la prima fase dell'emergenza: questa settimana sono state erogate circa 7.600 prestazioni ambulatoriali: un numero che non si discosta significativamente da quello delle settimane precedenti.


Continua in maniera serrata l'attività di processazione e refertazione dei tamponi per la rilevazione del virus SARS-Cov-2 da parte del Laboratorio Analisi dell'Ospedale di Esine: mille tamponi sono stati processati negli ultimi sette giorni con richieste provenienti dal Presidio Ospedaliero e dal territorio camuno sebino.

Ultimo aggiornamento: 13/11/2020 15:56:47
POTREBBE INTERESSARTI
Cevo (Brescia) - Sfida a due alle elezioni Comunali di Cevo dell'8 e 9 giugno: Simone Bresadola contro Salvatore...
Pian Camuno - La Master Rapid SKF CBL ha partecipato alla Youth League wkf di La Coruna in Spagna, un importante evento...
Cronoscalata, il 53esimo trofeo Vallecamonica in calendario dal 12 al 14 luglio
Edolo (Brescia) – Il turismo in treno in Lombardia continua a crescere: nel 2024 già 2,8 milioni di passeggeri hanno...
Partendo dal messaggio di Papa Francesco
Tione (Trento) - Serve attrattività della proposta a supporto delle risorse umane sanitarie, è necessario potenziare il...
ULTIME NOTIZIE
Il 22 e 23 giugno un percorso ed una logistica rinnovati
Gara a tappe di ciclismo su strada più affascinante e spettacolare d'Europa
Trento - Tris di podi per la Rappresentativa del Trentino al Trofeo delle Regioni di ciclismo su pista. Positiva...