Ad

w

Ad
Ad


Cles, prolungata la mostra “Le cinque chiavi gotiche e altre meraviglie”

giovedì, 10 dicembre 2020

Cles – “Le cinque chiavi gotiche e altre meraviglie”, mostra prolungata in un Virtual Tour. Apre nuovamente al pubblico la mostra “Le cinque chiavi gotiche e altre meraviglie” che, chiusa a seguito del Dpcm del 3 novembre scorso, si sarebbe dovuta concludere domenica 29 novembre. Dunque visitabile e prolungata grazie ad un Virtual Tour che permetterà all’utente di percorrere, con un semplice click, la mostra ospitata presso gli splendidi spazi di Palazzo Assessorile.

Cles - mostraEra il 3 novembre quando il nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ha obbligato, per contenere l’emergenza pandemica, alla chiusura di musei e mostre in tutta Italia. A più di un mese dall’interruzione dell’evento, la mostra curata da Lucia Barison con la collaborazione di Marcello Nebl, Gianluca Fondriest, Alessandro Bezzi e Alberto Mosca, “apre” di nuovo i battenti.

Un’azione, questa, indirizzata a tutti coloro che ancora non avevano visitato il percorso o a chi, ancora una volta, avesse voluto entrare nella splendida camera delle meraviglie dove circa 240 manufatti di vario tipo, hanno raccontato e testimoniato, grazie all’ausilio dell’apparato didascalico e virtuale, una storia millenaria a partire dal VI millennio avanti Cristo fino ai giorni nostri. Ruggero Mucchi - sindaco Cles

Un’iniziativa, questa, che nasce dall’entusiasmante successo riscosso dalla mostra con 16mila visitatori in cinque mesi e mezzo di apertura. Soddisfatto il sindaco di Cles Ruggero Mucchi che in questo modo, fino a nuove disposizioni, garantisce l’accesso “virtuale” ad una delle principali attrazione del paese e ad una delle mostre maggiormente frequentate.

Il link per visitare la mostra è reperibile sul sito del Comune di Cles. Link: https://vrtour.neoinfinity.it/le5chiavigotiche/



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136