Ad
Ad


L’Alta Valle Camonica si tinge di rossonero col Milan Camp

martedì, 9 agosto 2022

Temù – L’estate 2022 si tinge di rossonero in Alta Valle Camonica. E’ iniziato ieri il Milan City Camp a Temù (Brescia) tra l’entusiasmo dei 46 ragazzi partecipanti. Dopo il Milan Junior Camp che si è tenuto nell’ultima settimana di giugno, ecco la nuova esperienza per i ragazzi.

Le attività estive dei Milan City Camp sono organizzate dalla Promos con il coordinamento di Massimo Palmieri, e prevedono corsi di calcio organizzati sotto la guida di tecnici Ac Milan che combinano al meglio lo sport, il divertimento e il relax, senza mai trascurare la dimensione educativa e formativa. Questa settimana l’allenatore è Claudio Zola, con esperienze anche all’estero, con uno staff della Promos composto da Simone Berti, Roberto Garavaglia, Daniele Briganti e Giuseppe Campanale.

VIDEO

“I ragazzi – racconta Claudio Zola (nel video) – trascorrono l’intera giornata al centro sportivo e oltre all’attività sportiva vivono in questa settimana una speciale esperienza”. I ragazzi arrivano al centro sportivo al mattino, poi doppi allenamenti sotto la guida di tecnici Milan e allenatori qualificati che garantiscono l’assistenza in ogni momento della giornata, quindi divertimenti e momenti di svago.

Per alcuni ragazzi è l’approccio al calcio, per altri l’occasione per migliorarsi. Il tutto avviene in un contesto montano unico: il centro sportivo via di Saletti a Temù è situato a un’altitudine di 1.144 metri, a tre chilometri da Ponte di Legno, circondato da prati, boschi di conifere e dalle maestose cime del gruppo dell’Adamello. Il Milan City Camp – che vede la presenza di tre ragazzi stranieri, altri in vacanza nei paesi dell’Alta Valle Camonica e altri ancora residenti in valle – si concluderà venerdì prossimo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136