Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Ciclismo, Jonathan Milan vince la 13a tappa del Giro d'Italia

Tadej Pogacar rimane in Maglia Rosa

Cento - Jonathan Milan (Lidl-Trek) ha vinto la tredicesima tappa del Giro d'Italia 107, la Riccione-Cento di 179 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Stanislaw Aniolkowski (Cofidis) e Phil Bauhaus (Bahrain Victorious). Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) rimane in Maglia Rosa di leader della classifica generale. Foto @LaPresse.

Una volata perfetta porta a quota tre il bottino personale di vittorie di Jonathan Milan al Giro d'Italia 107. La Riccione-Cento, messa nel mirino da tutti i velocisti rimasti in corsa, ha confermato le aspettative della vigilia nonostante un'accelerazione ai -60 da parte della Ineos Grenadiers, che ha sfruttato un tratto di vento laterale per aprire i ventagli e spezzare il gruppo. Tra i corridori rimasti inizialmente attardati c'era proprio la Maglia Ciclamino, costretta ad un inseguimento di una decina di km.
Rientrato il pericolo, la Lidl-Trek ha potuto preparare nel migliore dei modi il finale, con Simone Consonni che ha pilotato Jonathan Milan nella posizione ideale per lanciare lo sprint e vincere nettamente davanti a Stanislaw Aniolkowski e Phil Bauhaus.

ORDINE D'ARRIVO
1 - Jonathan Milan (Lidl-Trek) - 179 km in 4h02'03", media di 44.370 km/h
2 - Stanislaw Aniolkowski (Cofidis) s.t.
3 - Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
2 - Daniel Felipe Martinez (Bora - Hansgrohe) a 2'40"
3 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) a 2'56"
LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate e realizzate da CASTELLI.
  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ITA Italian Trade Agency - Jonathan Milan (Lidl-Trek)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Tadej Pogacar (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, nati dopo il 01/01/1999, sponsorizzata da Eataly - Antonio Tiberi (Bahrain Victorious)
Il vincitore di tappa Jonathan Milan ha dichiarato in conferenza stampa: "E' stata una vittoria tanto bella quanto complicata. Mi sono preoccupato quando sono rimasto dietro nei ventagli. Ci siamo accorti tardi dell'evoluzione della situazione, ma il gap non è mai stato troppo ampio e siamo riusciti a ricucire. Dopo che siamo rientrati abbiamo deciso di correre sempre davanti, il finale era complicato ma la squadra ha fatto un lavoro fantastico. Non sta a me dirlo, basta guardare le immagini in tv. Sono grandiosi".
La Maglia Rosa Tadej Pogacar ha detto: "E' più facile per me indossare la Maglia Rosa, anche perchè il team è molto più forte rispetto a qualche anno fa. Ho fiducia in loro, so che siamo forti e lo dimostriamo, anche in situazioni complicate come i ventagli di oggi. Guardo alla crono di domani conscio della mia forza, dopo la vittoria di Perugia. E' bello correre sulle strade italiane, il pubblico è stato numeroso e rispettoso. Sono contento di vederli gioire per Jonathan Milan, è un corridore che sta correndo in maniera strepitosa".
Ultimo aggiornamento: 17/05/2024 19:18:56
POTREBBE INTERESSARTI
Al via l’evento di WHOOP UCI Mountain Bike World Series: programma gare ed eventi
Domenica al via il primo dei cinque turni previsti per l'estate 2024
Dal 12 al 14 luglio il 53esimo campionato di velocità sulla Malegno-Ossimo-Borno
ULTIME NOTIZIE
Promossa da Asst di Valcamonica su quattro aree tematiche