Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Calcio, 34a giornata Serie B: Lecco-Venezia 1-2

Blucelesti sconfitti davanti al proprio pubblico, retrocessione a un passo

Lecco - Il Venezia passa a Lecco con una gara di forza nella 34a giornata del campionato di serie B, mentre il Lecco ha perso l'ultima occasione per agganciare la zona playout e resta fanalino di coda. Un Lecco che, nella prima frazione di gioco, ha tenuto testa ai lagunari e al 21' è passato in vantaggio con una magia di Buso: ha saltato tre calciatori del Venezia e infilato la porta di Pekka. Nel secondo tempo è uscita la forza del Venezia che al 57' con Pohianpaolo ha pareggiato su azione da corner e al 60' passato in vantaggio con Busio. Il pubblico - 3845 spettatori di cui 473 giunti da Venezia - si è divertito con una sfida aperta.
I migliori in campo Busio per il Venezia.

LECCO-VENEZIA 1-2 (1-0) 21' Buso (L), 57' Pohianpaolo (V), 60' Busio (V)

Secondo tempo
46' - Ripartiti, il Venezia si fa subito pericoloso
49' - Paratissima di Melgrati su colpo di testa di Busio
50' - Doppia occasione Lecco con Buso e poi da calcio d'angolo con Lepore
57' - Pareggio Venezia, calcio d'angolo dalla sinistra e Pohianpaolo lasciato solo sul secondo palo di testa segna 1-1
60' - Vantaggio Venezia, azione manovrata, Busio dal limite dell'area segna il 2-1
70' - Doppio cambio Lecco: fuori Degli Innocenti e Ionita, dentro Parigini e Frigerio
73' - Altra sostituzione Lecco, Novakovic esce, entra Inglese
74' - Lecco in difficoltà, fallo da ultimo uomo ed espulso Celjak
79' - Venezia vicino al terzo gol, con rovesciata di Andersen

Primo tempo
1' - Partiti
3' - Le squadre si studiano a centrocampo
6' - Tiro di Crociata, alto
21' - Magia di Buso che salta tre difensori e dal lato sinistro porta in vantaggio il Lecco per l'1-0
27' - Il Venezia cerca di reagire e alza il baricentro di 30 metri e Pierini cerca di involarsi fermato da Bianconi
36' - Andersenn da angolo, Pohjanpalo tira da centro area murato da Bianconi e Melgrati
44' - Novakovic in area da ottima piosizione spara a lato
45' - Al riposo con il Lecco in vantaggio

FORMAZIONI
LECCO (4-3-3) Melgrati; Lepore, Celjak, Bianconi, Caporale; Ionita, Galli, Degli Innocenti; Buso, Novakovich, Parigini (Saracco, Smajlovic, Lunetta, Salcedo, Salomaa, Capradossi, Crociata, Frigerio, Guglielmotti, Inglese, Ierardi, Lemmens). All. Andrea Malgrati
VENEZIA (3-5-2): Joronen; Idzes, Svoboda, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Ellertsson, Bjarkason; Pohjanpalo, Gytkjaer. (Grandi, Bertinato, Altare, Modolo, Zampano, Dembélé, Jajalo, Andersen, Lella, Cheryshev, Pierini, Olivieri). All.: Paolo Vanoli

ARBITRO Matteo Marcenaro di Udine
Ultimo aggiornamento: 20/04/2024 18:39:07
POTREBBE INTERESSARTI
Il 22 e 23 maggio la corsa rosa avrà come palcoscenico le valli tra le Dolomiti e il Lagorai: strade chiuse
ULTIME NOTIZIE
Le decisioni del Questore dopo controlli ed episodi di cronaca
Per verosimili motivi di gelosia: moldavo 48enne arrestato dai carabinieri
Intensificati i controlli dei carabinieri nel capoluogo: il bilancio