Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Montecampione: escursionisti violano il lockdown, sanzionati

Artogne - Fioccano le multe per chi viola il lockdown. Un gruppo di escursionisti della Bassa Valle Camonica e Sebino è stato scoperto durante un controllo dai carabinieri di Artogne (Brescia), per aver violato le norme anti-Covid-19 e sanzionati con 400 euro, come prevedono le normative vigenti. Infatti - essendo la Lombardia in zona arancione - non è possibile spostarsi da un Comune all'altro, se non per necessità o lavoro.

L'attività sportiva è concessa nel proprio Comune, mentre per le attività agonistiche è possibile spostarsi anche in altri Comuni per allenarsi.ciaspole


Gli escursionisti scoperti a Montecampione che stavano con le ciaspole salendo in quota non hanno prodotto alcuna motivazione sulla loro attività nella zona di Montecampione e sono stati sanzionati.


Ultimo aggiornamento: 09/12/2020 08:46:53
POTREBBE INTERESSARTI
Abitare comunità è il titolo della rassegna che trasformerà gli antichi tabià del paese camuno dal 5 al 7 luglio
Domenica 30 giugno incontro e testimonianze alla presenza di monsignor Sigalini, Anna Maria Catano e Davide Zammattio
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"
Sopralluoghi dei tecnici a Marone e Ceto, dove si sono registrati smottamenti
Dopo la formazione in Valfurva quattro camuni e tre della Valsabbia hanno conseguito la qualifica di capisquadra
Ha presentato i concorsi "Fiormaggi" e "Un fiore nel piatto" al festival Gustò di Orbassano
ULTIME NOTIZIE
Padergnone (Trento) - Casa Caveau Vino Santo si prepara ad accogliere il secondo appuntamento enogastronomico...
Ospita dieci cittadini del Trentino Alto Adige