Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Niardo, commemorazione delle vittime dell'alluvione 1987

Niardo - La comunità di Niardo (Brescia) ricorderà questa sera le vittime dell'ondata di maltempo del 24 agosto 1987, quando alle 19.54 i torrenti Re e Cobello strariparono.

Vittime dell'alluvione furono Antonietta Sacristani e Giovanni Pandocchi che, al momento dell’esondazione, stavano fuggendo dalla loro casa per trovare riparo nell'abitazione di alcuni parenti.


Oggi, su iniziativa della parrocchia e Comune di Niardo, ci sarà la commemorazione: alle 19.54 il rintocco delle campane per ricordare le due vittime; alle 20, nel rispetto delle norme sul Covid 19, il parroco don Fabio Mottinelli celebrarà la Santa Messa sul piazzale della scuola primaria di Niardo e al termine, al cimitero, un momento di preghiera per i due coniugi.

Ultimo aggiornamento: 24/08/2020 00:34:13
POTREBBE INTERESSARTI
Bolzano - Nell’ambito di una specifica operazione di Polizia di prevenzione generale, connessa ad una complessa attività...
Promosso da Anei Valle Camonica e Polo Liceale di Breno
ULTIME NOTIZIE
Programma e percorso della manifestazione del 26 maggio
Iseo (Brescia) - Per la terza volta con la sequenza 2 dicembre 2023, primo aprile scorso e 16 maggio scorso i nubifragi...
I bianconeri chiudono la stagione con una sconfitta 69-87