Ad
Ad


Atti vandalici nel Bresciano, 46enne denunciato dai carabinieri

venerdì, 14 gennaio 2022

Alfianello – Denunciato a piede libero bresciano classe 75 in relazione agli atti vandalici avvenuti tra ottobre e novembre ad Alfianello.

A conclusione di attività di indagine i Carabinieri della Stazione di Pontevico, coadiuvati da personale della Compagnia di Verolanuova hanno individuato il soggetto presunto responsabile degli atti di vandalismo avvenuti nell’Ottobre e Novembre del 2021 in Alfianello, deferendolo all’AG per i reati di violazione di domicilio, furto aggravato, danneggiamento, deturpamento e imbrattamento cose altrui, in relazione ai seguenti episodi: in due occasioni avrebbe deturpato con della vernice spray rendendoli inservibili gli speed-check del Comune di Alfianello istallati da pochi giorni; avrebbe violato il domicilio ed imbrattato i muri perimetrali dell’abitazione di un dipendente comunale; avrebbe forato i pneumatici all’autovettura in uso a dipendente comunale.

La perquisizione stamane ha fornito buoni riscontri permettendo di rinvenire diverse bombolette di vernice spray compatibile con quelle utilizzate nei deturpamenti e capi di abbigliamento analoghi a quelli indossati dall’autore dei gesti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136