Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Sondalo: un milione da Regione Lombardia per l'ospedale Morelli

Sondalo - Un milione dalla Regione Lombardia per l'ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio). Salirà a 16 la disponibilità di spazi isolati per il ricovero dei pazienti affetti da patologie infettive.


ospedale casa stanzeL'ospedale Morelli di Sondalo sarà presto dotato di dieci nuove camere a pressione negativa che si aggiungeranno alle sei realizzate poco prima dell'emergenza sanitaria già utilizzate per i pazienti Covid-19. Grazie al finanziamento concesso dalla Regione Lombardia, all'interno del primo padiglione verranno individuate una serie di camere già esistenti per essere completamente ristrutturate e dotate di speciali impianti per il ricircolo dell'aria: quest'ultima viene aspirata e filtrata attraverso un sistema di pressurizzazione che la purifica.

Si crea un filtro attraverso la realizzazione di una sorta di anticamera che mantiene l'isolamento del paziente contagioso a protezione di tutti gli altri spazi dell'ospedale.


"Per il Morelli si tratta di un importante miglioramento della dotazione strutturale - spiega la dottoressa Chiara Rebucci, infettivologa -: le camere a pressione negativa consentono di isolare i pazienti, azzerando il rischio di trasmissione e garantendo la sicurezza degli operatori e degli altri degenti del reparto. Sono fondamentali per la cura di malattie infettive trasmissibili per via respiratoria, come la tubercolosi multiresistente o la mers".


Camere di circa venti metri quadrati, che prima ospitavano due pazienti, verranno riconvertite per diventare ampie singole dotate di tutti i comfort: al di fuori dei muri perimetrali, tutto sarà rinnovato, dal bagno ai serramenti e agli arredi. Dal punto di vista tecnico si procederà analogamente al progetto precedente concluso poco prima dell'emergenza sanitaria: le camere attrezzate per malati di tubercolosi o di altre patologie infettive erano state prontamente utilizzate per i pazienti Covid-19. Al termine di questo intervento le camere a pressione negativa a disposizione al Morelli saranno 16.

Ultimo aggiornamento: 01/09/2020 02:36:40
POTREBBE INTERESSARTI
Domenica 30 giugno incontro e testimonianze alla presenza di monsignor Sigalini, Anna Maria Catano e Davide Zammattio
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
ULTIME NOTIZIE
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"
Selezionati in vista dello Youth World Sailing Championship