Ad
a
Ad
Ad


Questura di Sondrio, Andrea Sandroni nuovo dirigente

martedì, 18 gennaio 2022

Sondrio – Presentato in Questura di Sondrio il nuovo dirigente della Divisione Anticrimine, Andrea Sandroni.

CURRICULUM PRIMO DIRIGENTE ANDREA SANDRONI

Nato nel 1966 ed entrato in Polizia nel 1992 è stato assegnato inizialmente al Compartimento polizia Ferroviaria di Firenze, svolgendo servizi di Polizia Giudiziaria

Nel 2002 è stato assegnato alla Questura di Milano con l’incarico di Direttore della Motorizzazione, con competenza su tutti il parco veicolare della Polizia di Stato meneghina.

Nel 2004 è stato assegnato all’Ufficio di Gabinetto della Questura di Milano con incarico di Dirigente della Sezione Scorte e successivamente, dal 2014 al 2017, è stato Vice Capo di Gabinetto della Questura di Milano.

In questo periodo ha partecipato in prima persona alla programmazione e gestione, per la sicurezza delle personalità presenti e per i profili di ordine e sicurezza pubblica, ad importanti eventi svoltisi a Milano, tra i quali: ventisette vertici tra Capi di Stato, Capi di governo e Ministri europei in occasione della semestrale Presidenza Italiana del Unione Europea, l’A.S.E.M. il vertice tra 54 Capi di Stato e di Governo di Europa ed Asia, la manifestazione EXPO 2015, la finale di Champions League del 2016, le visite a Milano e Monza di Papa Benedetto XVI e Papa Francesco e numerosi altri eventi con presenza di personalità provenienti dall’Italia e dall’estero.

Dopo due esperienze presso i Commissariati di Polizia di Monforte-Vittoria e Mecenate, nel 2018 è stato assegnato alla Questura di Bergamo come Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Oltre a numerosi eventi di ordine e sicurezza pubblica cui ha partecipato, G7 Ministri Agricoltura, Peregrinatio Spoglie di Papa Giovanni XXIII°, nel 2020 ha gestito l’emergenza dovuta alla pandemia Covid 19, con i controlli in strada per garantire il rispetto della normativa anti contagio, in una delle città più colpite nella fase iniziale della terribile epidemia, riuscendo a garantire i servizi di sicurezza e controllo con la presenza costante delle pattuglie della Polizia di Stato.

Nel novembre 2021 è stato nominato Primo Dirigente della Polizia di Stato e, dopo aver diretto alcuni delicati servizi di O.P., tra i quali alcune partite di Campionato di Calcio di serie A presso lo stadio di Bergamo, è stato assegnato alla Questura di Sondrio con incarico di Dirigente della Divisione Anticrimine. 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136