Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Iseo, Legambiente dice no ai tagli delle corse estive dei bus

Iseo (Brescia) - Con la chiusura delle scuole, nel periodo che va dal 10 giugno al 9 settembre, sarà ancora più difficile viaggiare sugli autobus del trasporto pubblico nel territorio del Basso Sebino e della Franciacorta. Anche quest'anno si stanno programmando nuovi tagli estivi alle corse automobilistiche del territorio. Il collegamento Iseo-Polaveno verrà cancellato, la Iseo- Sarnico passerà da 11 corse a due, mentre quella tra Iseo-Rovato e Chiari (linea LS 21) da 8 corse a due.

"Per un totale di 450 km/autobus al giorno. Perchè sarebbero necessari i tagli se lo scorso aprile la Regione con una delibera ha stanziato per Brescia e la sua provincia ulteriori 6,2 milioni di euro. Dove andranno a finire i risparmi dei tagli che ammontano a 63 mila km in meno nel periodo estivo? Soppressioni che ormai da tempo si concentrano in questa zona facendole perdere la sua competitività turistica e ambientale.
E' la conseguenza della grave carenza di autisti, mai risolta, da parte del gestore dei servizi “Arriva Group”, l'azienda da poco passata in mano al fondo d’investimento I Squared Capital.

Già normalmente la nostra provincia è sottoposta a tagli di corse quotidiane programmate che l'azienda denomina come “modifiche al servizio”, in realtà è dovuta ad una pessima gestione dei servizi, alle quali se ne aggiungono altre straordinarie. Come venerdì 10 maggio scorso, in cui mancavano all'appello 24 corse.

Sempre servizi inadeguati rispetto alle necessità. Tutto ciò nel silenzio dell'Agenzia della Mobilità di Brescia. Polaveno sarà completamente scollegata con Iseo, Iseo con Paratico e Sarnico. Non sarà più possibile raggiungere i mercati settimanali di questi paesi, se non con l'uso dell'automobile, così come i campeggiatori e i turisti stranieri resteranno sorpresi dell'assenza di collegamenti.
A farne le spese saranno anche gli abitanti in prossimità della SP 469 Paratico-Capriolo- Palazzolo S/O, della SP 11 Iseo Rovato e della Sarnico-Paratico-Iseo SP 12. Già tali strade sono giornalmente congestionate dal traffico veicolare e con alti livelli di inquinamento atmosferico. Con queste nuove cancellazioni le cose non potranno che peggiorare. In particolare con la FranciaCorta, sia Rovato che le coincidenze con Capriolo".

Se gli autobus piangono, i treni non ridono. Anche quest'anno infatti verranno tagliate ad Agosto 14 corse su 52 giornaliere delle di Trenord sulla Brescia Iseo Edolo", Dario Balotta presidente circolo Legambiente basso Sebino.
Ultimo aggiornamento: 17/05/2024 03:49:43
POTREBBE INTERESSARTI
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
Organizzato dal comitato PreGio Eventi nell'ambito del Piano Giovani di Zona "Terra di Mezzo"
Rinnovo dei contratti collettivi provinciali per il triennio 2025-2027 e per la chiusura del triennio 2022-2024
Inaugurato, sarà a disposizione dell'Unità Operativa di Cardiologia e Utic
ULTIME NOTIZIE