Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Coldiretti Sondrio, Angelo Cerasa rieletto presidente di Terranostra

Sondrio - Angelo Cerasa, proprietario dell'azienda agrituristica "Le Case dei Baff' di Ardenno", è stato rieletto oggi presidente provinciale di Terranostra l'associazione che rappresenta gli agriturismi di Coldiretti Sondrio e fornisce supporto agli imprenditori nell'ambito delle loro attività multifunzionali: realtà essenziali per l'economia e il tessuto rurale valtellinese e chiavennasco, che combinano agricoltura, ospitalità e promozione turistica dei prodotti tipici locali e delle bellezze naturali del territorio. Durante l'assemblea dei soci, è stata affidata a Cerasa la responsabilità di un ulteriore mandato, al fine di continuare a sviluppare l'offerta agrituristica come valore aggiunto di qualità per il settore primario, rispondendo alle crescenti esigenze dei turisti italiani e stranieri, sempre più attenti a proposte che uniscono accoglienza, cibo sano, natura, sostenibilità ambientale e benessere.


Ripercorrendo i risultati dei precedenti cinque anni, Cerasa ha evidenziato come l'emergenza Covid abbia colpito duramente sia il comparo agricolo che quello turistico, in provincia di Sondrio fortemente concatenati. Tuttavia, il mondo agricolo della Valtellina e della Valchiavenna ha dimostrato una reattività immediata.

Coldiretti e Terranostra hanno rapidamente implementato soluzioni come il servizio d'asporto e la consegna a domicilio, che hanno permesso di rimanere vicini ai clienti e di garantire un minimo reddito durante i mesi di chiusura delle strutture ricettive.


Con la riapertura, grazie agli ampi spazi aperti e alla presenza di aree verdi, è stato possibile rafforzare il legame con la clientela: grazie alle sue peculiarità e specificità, l'agriturismo è stato in grado di riprendersi più rapidamente e dinamicamente dall'impatto della pandemia sul turismo in provincia di Sondrio, aumentando così il suo peso complessivo. Anche i primi mesi del 2023 hanno mostrato una ripresa significativa degli arrivi, inclusi quelli provenienti dall'estero. "Per mantenere risultati positivi", afferma Cerasa, "è fondamentale mantenere elevati standard di qualità e cura dei servizi offerti, attraverso una formazione continua degli operatori e la sinergia con le altre attività turistiche. Dobbiamo metterci nei panni dei turisti e offrire loro ciò che si aspettano dal nostro territorio: ciò è ancor più importante in vista dell'appuntamento olimpico di Milano-Cortina 2026. Tuttavia, occorre fronteggiare diverse problematiche, tra le prime l'oggettiva difficoltà a reperire personale, specie se qualificato".


Cerasa ha ricevuto le congratulazioni e il sostegno di Coldiretti Sondrio, espresso dal direttore Giancarlo Virgilio. "L'agriturismo rappresenta una grande risorsa per l'intero settore primario in provincia di Sondrio", afferma Virgilio, "ed è anche un importante fattore economico che valorizza le destinazioni turistiche del nostro comprensorio, offrendo esperienze incentrate su una cucina salutare e vacanze all'aria aperta a contatto con la natura". Virgilio conclude sottolineando come “il settore agrituristico sia cresciuto negli ultimi decenni, diventando un elemento essenziale per qualificare l'offerta turistica della Valtellina e della Valchiavenna. Per mantenere e arricchire costantemente il livello di qualità raggiunto dagli agriturismi locali, è necessario stimolare la fantasia, l'impegno e la formazione degli imprenditori e degli operatori del settore”.


Terranostra è l'associazione che rappresenta gli agriturismi di Coldiretti Sondrio e supporta gli imprenditori agrituristici nella promozione di prodotti tipici locali e di un'ospitalità di qualità. L'associazione lavora per sviluppare l'agriturismo come valore aggiunto per il settore primario e rispondere alle richieste dei turisti, offrendo esperienze che combinano accoglienza, cibo sano, natura, sostenibilità ambientale e benessere.

Ultimo aggiornamento: 08/06/2023 00:13:14
POTREBBE INTERESSARTI
Padergnone (Trento) - Casa Caveau Vino Santo si prepara ad accogliere il secondo appuntamento enogastronomico...
Ospita dieci cittadini del Trentino Alto Adige
Per Skiresort.info la SkiArea si conferma il miglior comprensorio sciistico d’Italia e il sesto internazionale 
Sono entrate in funzione le due colonnine di ricarica elettrica
ULTIME NOTIZIE