Ad

w

Ad
Ad


Covid, Bassetti: “Tampone gratis peggio di un condono fiscale. Non esiste più l’immunità di gregge”

lunedì, 20 settembre 2021

Brescia – “Il tampone non si può mettere sullo stesso piatto della bilancia del vaccino perché sarebbe un grave errore, mentre sarebbe giusto riconoscere dei meriti a chi è vaccinato. La proposta dei tamponi gratuiti mi pare quindi francamente eccessiva, molto peggio di un condono fiscale, perché è come dare un salvacondotto a chi non si è vaccinato”, così ha parlato ai microfoni dell’Adnkronos, Matteo Bassetti, direttore della clinica di malattie infettive dell’Ospedale San Martino di Genova. L’accostamento tra non vaccinati ed evasori è ridondante negli ultimi giorni da scienziati pro-vax, come l’immunologo, Sergio Abrignani, membro del Cts, ieri ospite della trasmissione “Mezz’ora in più” su Rai3.

“Chi non si vaccina non beneficia di nessun effetto passivo, con la variante Delta non esiste più l’immunità di gregge a meno che non arriviamo al 95% della popolazione vaccinata ma non credo che ci arriveremo visto che ci manca tutta la fascia 0-12 anni. Quindi se ti vuoi proteggere dal Covid ti devi vaccinare”, ha aggiunto Bassetti che poi ha sottolineato dal suo punto di vista l’efficacia e l’importanza della terza dose di vaccino per i più fragili.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136