Ad
Ad


Bando itinerari, i territori vincitori in Lombardia

giovedì, 7 luglio 2022

Fusine – Firmato il decreto che approva la graduatoria del ‘Bando Itinerari’, iniziativa dell‘assessorato Enti locali e Montagna che assegna 10 milioni di euro per sostenere progetti e interventi di manutenzione straordinaria e la realizzazione di nuovi tratti della rete escursionistica, della rete viaria di servizio alle attività agro-silvo-pastorali nonché di percorsi ciclopedonali e ciclabili.

Regione Lombardia sostiene questi progetti – afferma l’assessore a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni di Regione Lombardia, Massimo Sertori con l’obiettivo di incrementare l’attrattività dei territori montani attraverso lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio escursionistico regionale, con ricadute positive sul rilancio dell’economia locale”. “Si tratta di risorse – aggiunge – utili alla promozione e alla valorizzazione del territorio montano”.

La presentazione di 161 domande, di cui 139 entrate in graduatoria e per un valore di 49.558.840,16 euro – commenta l’assessore – rappresenta il grande successo del bando. Abbiamo intercettato una reale esigenza dei territori, per cui lavoreremo per cercare di mettere a disposizione, compatibilmente con le disponibilità del bilancio regionale, ulteriori risorse regionali per finanziare gli interventi ammessi ma non finanziati”. “Questi primi fondi che stanziamo – conclude l’assessore Sertori – sono la dimostrazione concreta della vicinanza di Regione Lombardia alle sue montagne, a un mondo che è una ricchezza e una grande risorsa per la Lombardia”.

L’elenco dei progetti finanziati, suddiviso per provincia, con indicazione del soggetto beneficiario, nome del progetto e importo finanziato.

BERGAMO

– Comune di Averara, ‘Le vie storiche per unire l’Europa’, 529.743 euro.

BRESCIA

– Comunità Montana di Valle Trompia, ‘Realizzazione di nuovo intervento e di manutenzione straordinaria per il potenziamento dell’itinerario escursionistico e ciclabile ‘Greenway’ della Valle Trompia’, 1.999.489,45 euro.

PAVIA

– Comunità Montana Oltrepò Pavese, ‘Oltrepò smartland – I sentieri dell’Oltrepò Pavese’, 449.986,42 euro.

SONDRIO

– Comune di Fusine, ‘Lavori di riqualificazione sentiero transorobico nei Comuni di Fusine, Cedrasco, Foppolo, Colorina e Forcola’, 623.000 euro;

– Comune di Faedo Valtellino, ‘Realizzazione e riqualificazione del sentiero del pane e del vino (tra Faedo Valtellino e Piateda)’, 444.874,35 euro;

– Comunità Montana Valtellina di Sondrio, ‘Itinerari d’alta quota tra laghi e passi alpini lungo il sentiero Italia’, 253.522,60 euro;

– Comune di Torre di Santa Maria, ‘Lavori di realizzazione e riqualificazione del collegamento sentiero Valtellina, Riserva Piramidi di Postalesio-Arcoglio e Canale di Torre di Santa Maria – ‘Reticamalenca’, 280.009,98 euro;

– Comune di Gerola Alta, ‘Manutenzione straordinaria sentieri escursionistici di completamento e collegamento alla rete mandamentale e interprovinciale’, 411.988,61 euro.

VARESE

– Ente Parco regionale Campo dei Fiori, ‘Sistemazione straordinaria e completamento del percorso escursionistico lungo il sentiero 310 B sul versante nord del massiccio del Campo dei Fiori’, 313.587,91 euro;

– Comunità Montana Valli del Verbano, ‘Pista ciclopedonale tratto Cuvio-Gemonio’, 4.693.797,69 euro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136