Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Parco dell’Adamello, a Paspardo riapre il Centro Faunistico

domenica, 7 giugno 2020

Paspardo – Riapre il Centro Faunistico Parco dell’Adamello: l’appuntamento è per sabato 13 giugno. Il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello è gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune di Paspardo (Brescia) e torna ad essere aperto al pubblico dopo l’emergenza coronavirus.

Dal 13 giugno sarà aperto al sabato e alla domenica dalle 10 alle 18. Invece a luglio e agosto l”apertura sarà da martedì a domenica, sempre dalle 10 aslle 18. Settembre e ottobre: sabato e domenica dalle 10 alle 18 (nelle foto una visita guidata degli scorsi e animali che sono stati curati e rilasciati).

paspardoL’apertura sarà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anticovid e l’accesso al Centro potrà avvenire esclusivamente: previa prenotazione; muniti di mascherina; muniti di guanti monouso/igienizzante mani.

Centro Faunistico Parco dell’Adamello è nato nella primavera del 2010 da un’idea del Parco dell’Adamello e del Comune di Paspardo, anche grazie al contributo della Fondazione Cariplo, della Regione Lombardia e della Provincia di Brescia.

Dal 1 gennaio 2017 l’Associazione LOntànoVerde subentra alla gestione della struttura in stretta collaborazione con il Parco e il Comune per valorizzare questo luogo speciale, dove l’incontro con alcune meravigliose espressioni della biodiversità alpina lascia un segno indelebile nella memoria.

Paspardo rilascio camoscioIl Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, è esteso su una superficie boscata recintata di oltre sette ettari, qui è possibile effettuare emozionanti incontri con alcune delle specie Alpine (animali non più idonei al rilascio in natura), quali cervi, caprioli, poiane, gufi… è dotato di un centro visitatori, completo di servizi accessibili, una ludoteca e una piccola area pic-nic.

Gheppio Cras Paspardo1

Il Centro ospita, infine, l’unico Centro Recupero Animali Selvatici presente in provincia di Brescia, dedicato al recupero della fauna selvatica rinvenuta ferita o debilitata. Le donazioni e i contributi raccolti nell’ambito degli eventi e delle attività gestite dall’Associazione LOntànoVerde vengono reinvestiti nel CRAS del Parco dell’Adamello per la cura della fauna selvatica in difficoltà.

PER INFO E PRENOTAZIONI: centrofaunistico@parcoadamello.it; tel 392 9276538



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136