Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Edolo, via libera al bilancio di previsione 2019: nel 2020 Tari ridotta per gli operatori economici

giovedì, 2 luglio 2020

Edolo – Via libera al bilancio preventivo 2019 e i documenti finanziari. La minoranza “Insieme Edolo vive” ha disertato il Consiglio comunale e la maggioranza di “Io amo Edolo” ha approvato tutti gli argomenti all’ordine del giorno.

Edolo municipioIl sindaco di Edolo, Luca Masneri, all’inizio della seduta consiliare con il collegamento in videoconferenza, si è rammaricato per la mancata presenza del gruppo di minoranza che – ha detto – “potevano illustrare le loro motivazioni durante l’assemblea”. Tra l’altro il sindaco ha aggiunto: “Le proposte vengono discusse all’interno delle sedi istituzionali e non all’esterno”

Durante il consiglio comunale – iniziato con mezz’ora di ritardo in attesa dei consiglieri di minoranza è durato circa due ore – sono stati illustrati  e approvati i nove punti all’ordine del giorno.

ACCORDO CON ENEL - E’ stato il nuovo accordo transattivo tra il Comune di Edolo ed Enel dopo la sentenza del Tribunale Superiore delle acque pubbliche, modifica quello approvato lo scorso 3 giugno e prevede un minor esborso del Comune per una cifra di 285mila euro. Secondo quanto spiegato nella seduta consiliare ci sarà un risparmio rispetto all’accordo approvato il 3 giugno scorso.

TARI - Dopo la riduzione dello scorso anno ci sarà – a seguito anche dell’emergenza Covid-19 – un dimezzamendo della tariffa per gli imprenditori (bar, ristoranti, commercianti, alberghi e artigiani). E’ stato inoltre annunciato che le imposte, tra cjui l’Imu, rimarranno invariate nel 2020.

Documento Unico di Programmazione 2020-2022 - Gli interventi più importanti del triennio sono il depuratore di Malonno, con il collettore tra Malonno ed Edolo; la pista ciclopedonale Mola-Lagazzuolo; le opere in Val Finale, Mola, e tempesta Vaia, Val Nembra, il marciapiede a Cortenedolo, la strade della Guspessa, quindi parcheggi nel centro storico, asfaltature e il castello di Mu. Due opere sono molto attese: una riguarda la viabilità del Faeto con il collegamento Edolo-Malonno e l’altro il collegamento tra Edolo e Santicolo. Sulla scuola elementare sono previsti interventi di efficientamente energetico e altri 40mila euro per il Parco dell’Oglio sono previsti altri 40mila euro.

E’ stato inoltre apprvoato il rendiconto di gestione relativo esercizio 2019 e la prima variazione al bilancio di previsione 2020 per un valore di 900mila euro, che serviranno per avviare i progetti sulle opere pubbliche.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136