Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


UniMont, convegno sulla gestione sostenibile delle foreste in Valle Camonica

mercoledì, 12 giugno 2019

Edolo – Gestione sostenibile delle foreste in Valle Camonica: risultati e prospettive. Il seminario è in calendario sabato 15 giugno, con inizio alle 9.15 a Edolo (Brescia) presso l’università della Montagna, quindi in Val Malga e Rifugio Premassone.

Interventi - Consorzi ForestaliSono passati poco più di otto mesi da quando nell’ottobre del 2018 la tempesta Vaia ha colpito le Alpi abbattendo in una notte i boschi e il legname che generalmente vengono tagliati nell’arco di anni. Un danno straordinario di cui il mondo forestale si ricorderà per decenni, ma al quale la Valle Camonica ha reagito con una robusta e immediata serie di interventi, grazie all’impegno dei suoi operatori forestali e all’interessamento di tutte le Istituzioni (locali, regionali, nazionali).

Cantieri aperti, progetti, iniziative a tutto campo. E un percorso di valorizzazione del legname che era già stato intrapreso e che ora più che mai ha l’intento di lavorare in ottica moderna sulla destinazione e trasformazione del legname.

Durante il seminario sabato 15 giugno nell’aula magna dell’Università della Montagna di Edolo saranno illustrati i risultati con un confronto tra esperienze e proposte. Poi in Val Malga ci sarà una visita alle aree colpite dalla tempesta Vaia e mostrare insieme ai Consorzi Forestali cosa si possa fare con il legname recuperato attraverso il processo di trasformazione del legno.

IL PROGRAMMA:

Ore 9,15 – Registrazione partecipanti e accreditamento Albi professionali
Ore 9,30 – Saluti istituzionali
Assessore Agricoltura e bonifica montana Comunità Montana di Valle CamonicaSindaco Comune di Edolo, Rappresentanti degli ordini professionali
- Gian Battista Bischetti, Presidente del Corso di laurea in Valorizzazione e tutela dell’ambiente e del territorio montano UNIMONT

Introduzione Guido Calvi, Dottore agronomo Parco Adamello

Ore 9,50 – Giorgio Vacchiano, Ricercatore, “Gestione forestale, cambiamenti climatici e sequestro del carbonio”

Ore 10,10 – Alessandro Ducoli, Dottore Forestale – Comunità Montana di Valle Camonica – Parco Adamello, “Stato delle Foreste in Valle Camonica – EventoVAIA in Camonica, stima dei danni e progetti di bonifica”

Ore 10,30 – Lucia Mondini, Dottore forestale, “Progetto Certificazione delleForeste pubbliche di Valle Camonica gestite dai Consorzi forestali”

Ore 11 – Antonio Brunori, Segretario generale per PEFC Italia, “Promozione della gestione forestale sostenibile locale con gli “acquisti verdi”: esempi virtuosi del settore privato e degli Enti pubblici”

Ore 11,20 – Claudio Maurina, Dottore forestale, “Portale del Legno: Esperienza di Legno Trentino”

Ore 11,40 – Angelo Marchetti, Marlegno, “Certificazione e Innovazione – Eccel-lenza nello sviluppo di prodotti innovativi con legname certificato”

Ore 12 – Marco Clementi, CSI – Organismo di certificazione, “Marchio territoriale Legno di Valle Camonica – strumento di promozione del legno proveniente da boschi privati e legno di pregio in aree rurali extra foresta”

SPOSTAMENTO IN VAL MALGA (con mezzi propri)

Ore 12,30 – Visita aree colpite dal VAIA, Mario Tevini – Direttore del CF Alta Valle Camonica

Ore 13,00 – Pausa pranzo presso Rifugio Premassone

POMERIGGIO

STAZIONI DIMOSTRATIVE DI ATTIVITÀ FORESTALI E DI GESTIONE DEL TERRITORIO

•Segagione di tronchi con segheria mobile

• Realizzazione manufatti in legname locale

• Realizzazione arredi aree pic-nic in legname locale

• Cippatura ramaglia per la produzione di biomassa per la filiera bosco-energia

Il seminario è a cura di: Comunità Montana – Servizi Parco Adamello e Bonifica Montana, Università della Montagna, Consorzi forestali della Comunità Montana di Valle Camonica con la partecipazione dell’Associazione Consorzi Forestali.

Sono stati richiesti i crediti ai fini dell’aggiornamento professionale degli ordini architetti, ingegneri, dottori agronomi e dottori forestali.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136