Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Darfo Boario: i vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara

mercoledì, 4 dicembre 2019

Darfo Boario – Festa di Santa Barbara al comando dei vigili del fuoco di Darfo Boario Terme (Brescia): nel pomeriggio si sono ritrovati nella sede di via San Martino famiglie, amministratori locali, imprenditori e i vigili del fuoco della sede di Darfo Boario e dei distaccamenti di Breno, Edolo, Ponte di Legno, Monte Isola e Sale Marasino.

antonio Genito 1E’ stata riproposta l’iniziativa caserma aperta che ha richiamato tanti bambini che hanno osservato attentamente i mezzi a disposizione dei pompieri. Alla cerimonia era presente la comandante provinciale, ingegnere Natalia Restuccia.

A far gli onori di casa è stato il comandante di Darfo, Antonio Genito. che ha illustrato l’attività, con circa 600 interventi effettuati nel corso dell’anno. “Siamo in linea con l’attività degli ultimi anni – ha spiegato Antonio Genito -. Abbiamo avuto un incremento soprattutto per allagamenti, frane, smottamenti legati al dissesato idrogeologico, oltre a quelli su incidenti stradali, mentre sono in leggera flòessione quelli per incendi legati a canne fumarie e caldaie”.

Poi si è svolta la cerimonia alla presenza delle autorità, in particolare il sindaco di Darfo Boario Ezio Mondini, il vice sindaco Attilio Cristini, quindi i primi cittadini di Rogno (Cristian Molinari) e Ono San Pietro (Elena Broggi), Sonico (Gian Battista Pasquini), il vicesindaco di Berzo Inferiore Mauro Basioli e amministratori di altri Comuni della valle, il capitano Filiberto Rosano, comandante della Compagnia dei carabinieri di Breno, il comandante della stazione dei carabinieri di Darfo, Alfonso Guariglia, il comandante della stazione di Breno, Massimiliano Addonisio, il responsabile del distaccamento di Darfo della Polizia Stradale, Pierangelo Mensi, i responsabili della Polizia locale e dei carabinieri in congedo e le associazioni, tra cui Loretta Tabarini di PromAzioni360, che ha consegnato un dono speciale ai vigili del fuoco e alla comandante provinciale dei vigili del fuoco Natalia Restuccia, e i volontari di Camunia Soccorso. Don Ennio Galelli, parroco di Erbanno di Darfo, ha celebrato la Santa Messa, e all’inizio sono stati ricordati i vigili del fuoco morti ad Alessandria.

Vigili del fuoco Darfo 0Al termine delle celebrazione un momento di festa e il comandante Antonio Genito ha ricordato i trent’anni di attività del comando dei vigili del fuoco di Darfo: correva il 1989 quando venne aperta la caserma e in questi anni i vigili del fuoco sono diventati un punto di riferimento per l’intera Valle Camonica.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136