Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Covid-19: nuovi positivi in Valle Camonica e Valtellina, in isolamento il parroco di Capo di Ponte

giovedì, 29 ottobre 2020

Capo di Ponte - Crescono i positivi al Covid-19 in Valle Camonica: nelle ultime 24 ore sono state registrate 16 camuni positivi, nessuno nelle Rsa. Complessivamente i casi di Covid-19 da marzo sono 2191, il totale dei guariti è di 1763 e 203 i decessi in Valle Camonica.
tamponi coronavirus

E’ risultato positivo al Covid-19 anche il parroco di Capo di Ponte (Brescia), don Fausto Murachelli, che ora è in isolamento nella sua abitazione. In isolamento anche il sacerdote residente don GiovanBattista Turetti e il sacrista.

A Edolo (Brescia) sono risultate positivi al test Covid-19 due nuovi concittadini, 12 nella seconda ondata e 77 da inizio marzo. I casi sono seguiti dalle autorità sanitarie competenti, 11 in quarantena ad Edolo e uno in quarantena presso un altro paese.

Invece a Malonno (Brescia) sono sette le persone in isolamento fiduciario. In accordo con i volontari della Protezione Civile “Le Torri” e la farmacia di Malonno, il Comune ha ripristinato il servizio di consegna a domicilio dei farmaci (consegna ogni sera alle 18).

Nel territorio di competenza dell’ATS della Montagna il picco di contagi si registra in Valtellina e Valchiavenna con 62 nuovi casi (1939 da inizio pandemia) e tre decessi (sono 219 da marzo) nelle ultime 24 ore. Non si registrano nuovi positivi nella Rsa della provincia di Sondrio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136