Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Breno: didattica a distanza al Ghislandi-Tassara, solidarietà dai dirigenti scolastici alla professoressa Pugliese

lunedì, 26 ottobre 2020

Breno – Presa di posizione dei dirigenti scolastici della Valle Camonica relativa alle comunicazioni sulla Didattica a distanza presso l’ISS Ghislandi-Tassara e difesa delle scelte operate dalla professoressa Roberta Pugliese, responsabile d’ambito per la Valle Camonica.

ECCO IL TESTO

“I dirigenti dell’Ambito 8 della Valle Camonica esprimono la loro solidarietà alla collega Roberta Pugliese, dirigente dell’istituto superiore Tassara-Ghislandi di Breno, per l’increscioso episodio che l’ha vista coinvolta. Riteniamo che le modalità utilizzate in questa, come in altre circostanze analoghe, siano scorrette e fuorvianti.

I dirigenti scolastici, in prima linea nei rapporti con gli studenti, famiglie e istituzioni, applicano con coscienza e competenza quanto previsto dalle norme, sostenuti dalla conoscenza approfondita della realtà dell’istituto nel quale operano.

L’accaduto permette di palesare come la scuola sia una realtà delicata e complessa spesso poco conosciuta nell’organizzazione e articolazione dai non addetti ai lavori. In questo caso specifico l’attuazione di attività di didattica integrata a distanza, con centinaia di studenti, spesso non dotati di supporti tecnologici o con scarsa dimestichezza all’uso delle piattaforme dedicate e con connettività non sempre adeguata, richiede tempi che sia il DPCM del 18 ottobre scorso,  sia nell’Ordinanza 623/2020 di Regione Lombardia lasciava intravvedere, considerato il carattere ordinatorio della data stabilita per le scuole secondarie. Possibilità confermata peraltro dal direttore dell’Ufficio scolastico provinciale dottor Giuseppe Bonelli, e dalla medesima tempistica effettuata anche da altri istituti superiori della nostra provincia.

Auspichiamo che le prossime comunicazioni siano effettuate nell’ottica della reale e fattiva collaborazione nel rispetto dei ruoli e delle competenze di ognuno”, il commento dei dirigenti scolastici delle scuole di Valle Camonica.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136