Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Breno: rinnovato il direttivo della sezione Ana di Valle Camonica

domenica, 5 luglio 2020

Breno – Rinnovato il direttivo della sezione di Valle Camonica. Dopo l’assemblea che si è svolta quindici giorni fa a Breno (Brescia), dove è stato approvato il bilancio e tracciato un quadro sull’attività, in particolare 65mila euro raccolti e donati all’Asst di Valle Camonica durante l’emergenza Covid-19, il presidente Mario Sala (nella foto) ha presentato il nuovo consiglio direttivo.

Ciro Ballardini ricoprirà la carica di vicepresidente vicario, sostituendo Emanuele Bondioni, e i due vicepresidenti saranno Riccardo Mariolini, già responsabile della protezione civile Ana, e Gianni Morgani di Saviore. Matteo Gaverbi sarà il segretario della sezione, con vice Anselmo Franzoni, mentre Pierantonio Bondioni sarà il tesoriere. Il ruolo di alfiere andrà a Giuseppe Martinelli, con vice Abramo Monella  e don Massimo Gelmi proseguirà come cappellano.

Mario Sala presidente Ana CAMUNAGli alpini dei 67 gruppi, che fanno parte della sezione Ana di Valle Camonica, sono 3615. Tutte le manifestazioni fino a settembre sono annullate: un momento particolare – solo con un numero limitato di persone – sarà celebrato nell’ultimo weekend di luglio quello dedicato al Pellegrinaggio in Adamello tra la sezione Ana di Valle Camonica e quella di Trento (quest’anno sospeso) con una cerimonia al Passo Tonale.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136