Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Valle Camonica, visita dell’assessore regionale Magoni

giovedì, 25 giugno 2020

Darfo Boario Terme – Tappa in Valle Camonica dell’assessore regionale regionale al Turismo, marketing territoriale e moda, che ha visitato  il Parco Comunale delle Incisioni Rupestri di Luine, il lago Moro, Capo di Lago e l’Archeopark di Boario. Inoltre ha incontro Tino Tedeschi, presidente del Consorzio Vini IGT Valle Camonica. L’incontro è stato organizzato dal consigliere regionale Francesco Ghiroldi.  “Questo territorio ha delle enormi potenzialità che vanno però messe a sistema: solo facendo gioco di squadra potremo rilanciare le eccellenze dei nostri territori, promuovendo una destinazione unitaria e integrata per tutta la Valle Camonica”. “Ciò che i turisti cercano adesso – ha concluso l’assessore Magoni – è quel turismo esperienziale che in Valle Camonica possono trovare fra il lago, le terme, le montagne, lo sport e la cultura, senza dimenticare ovviamente le incisioni rupestri, primo sito Unesco d’Italia” (nella foto l’assessore Lara Magoni e Tino Tedeschi).Magoni Tedeschi



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136