Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Inaugurate le suites della baronessa Margherita de Cles

sabato, 10 ottobre 2020

Cles - Sono state inaugurate a Cles (Trento) le suites della baronessa Margherita de Cles. Il progetto La Cles deluxe suites, the hosting journey, è un’idea diversa di ospitalità in Trentino, nata dalla stilista poco dopo il rientro in Italia dopo il periodo di lockdown in Zimbabwe.

Conferenza colore - © foto Flaim fotografiMargherita ha voluto ricreare nel palazzo di famiglia due appartamenti turistici che richiamassero ambientazioni e immagini dei due continenti del cuore, l’India e l’Africa.

La Lotus Suite, con boiserie color carta da zucchero è sobria ma al contempo accogliente, mentre The Garden of Eden Suite è una business suite, adatta a chi viaggia e lavora amando gli animali e le foreste africane (Conferenza colore – © foto Flaim fotografi).

A offrire un servizio d’eccellenza è stato creato La Cles Beauty Salon con la collaborazione della parrucchiera Antonella Bergamo e Laura Dallatina.

Prima del taglio del nastro qualche parola sul linguaggio del colore raccontato dall’esperto di comunicazione Emanuele Tartaglia, la spiritual coach Claudia Scarpa e l’esperto di gemme Jacopo Grillo Iannelli.

Un clima surreale nello spazio Fame Space che nel 2021 diventerà un luogo per eventi privati e matrimoni e ad oggi sede ufficiale trentina di Etiquette Italy, organizzazione che si occupa di formazione del lavoro per aziende.

Non è mancata la presenza musicale ha regalare grandi emozioni, grazie a il pianista veronese Federico Gianello che ha chiuso la serata a sorpresa con il baritono trentino Walter Franceschini che ha interpretato Le femmine d’Italia.

Questo a dimostrazione che le contingenze sociali di questo 2020 possono essere frutto di idee creative concrete e di grandi collaborazioni durante un anno che è stato difficile per tutti ma dall’altro canto ricco di belle opportunità da seper cogliere.

Deluxe La ClesLa Cles DELUXE SUITES

The hosting journey. Un viaggio nei colori dell’India e Africa
La stilista Margherita de Cles dopo anni trascorsi tra India e Africa, racchiude nelle due suites Lotus Suite e The Garden of Eden, immagini, ricordi e colori di questi due grandi continenti.

L’idea è nata dopo il lungo periodo di lockdown in Zimbabwe. La stilista ricrea all’interno del palazzo di famiglia, Palazzo La Cles, spazi in cui si possa viaggiare con la mente ricreando lo stile coloniale indiano o un immaginario più selvaggio, come quello delle foreste di Bvumba della vecchia Rhodesia.

Lotus suite, atmosfera indiana
La boiserie carta da zucchero della Lotus suite, sobria ed elegante, accoglie l’ospite nella sala da pranzo e salotto all’ingresso con pochi elementi di arredo per lasciar parlare i colori delle pareti e i motivi floreali delle tende in cotone grezzo indiano. Il letto a baldacchino e le tende in seta con il motivo del fiore di loto, fiore nazionale indiano, si abbinano perfettamente alle applique decò e alle pulsantiere in ceramica retrò.

La The Garden of Eden Suite è un inno all’Africa
La business suite è l’ideale per avere appuntamenti di lavoro e trasformarsi con facilità in un alloggio confortevole grazie al letto a scomparsa. Le carte da parati, sono l’immagine di una foresta africana con i suoi animali palme e alberi.

Ma a dare un tocco più vivo, sono gli elementi di arredo di artigianato locale provenienti da vari Paesi nel continente nero, dal Mali al Kenia per scendere poi in sud Africa e Zimbabwe. Questa suite celebra l’Africa di oggi e quella che verrà



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136