Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Giro d’Italia, 14a tappa: Ganna si conferma super nella crono di Valdobbiadene, Nibali perde dai migliori

sabato, 17 ottobre 2020

Valdobbiadene – Il campione del mondo a cronometro, Filippo Ganna, si aggiudica anche la cronometro di Valdobbiadene. Vittoria senza storia nella tappa del Prosecco: la 14a frazione vede al secondo posto Rohan Dennis a 26″ mentre Brandon McNulty è terzo a 1’09″ ed è la sorpresa di giornata. gannaTra i big, il portoghese Almeida resta in maglia rosa e conferma le attese con un’ottima prova: tiene botta Kelderman, ora a 56″ nella classifica generale dove resta terzo Pello Bilbao con quarto McNulty. Prova in chiaroscuro di Nibali, ora a 2’30″ dalla vetta mentre siamo alle porte dell’ultima settimana nella quale lo Squalo dello Stretto deve inventarsi qualcosa per ribaltare il verdetto finale. Foto @Lapresse.

Ordine d’arrivo
1 – Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) – 34.1 km in 42’40”, media 47.953km/h
2 – Rohan Dennis (Team Ineos Grenadiers) a 26”
3 – Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 1’09”

Classifica generale
1 – João Almeida (Deceuninck – Quick-Step)
2 – Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 56”
3 – Pello Bilbao (Bahrain – McLaren) a 2’11”

MAGLIE

- Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck – Quick-Step)

- Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama – FDJ)

- Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)

- Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck – Quick-Step)

Il vincitore di tappa Filippo Ganna, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È il mio terzo successo al Giro, sono veramente contento e orgoglioso di questa vittoria! In questo ultimo anno sono migliorato tanto soprattutto grazie all’aiuto della squadra, ogni piccolo miglioramento serve per fare prestazioni come quella di oggi“.

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “È stata una buona giornata, ho fatto un’ottima cronometro e adesso ho qualche secondo in più su Wilco Kelderman in classifica generale. Spero di continuare così, mi sento bene”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136