Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Serie D, Girone B: al Tassara pareggio tra Breno e Giussano

domenica, 11 ottobre 2020

Breno – Finisce a rete involate al Tassara la sfida tra Breno e Vis Nova Giussano. In una giornata autunnale è stato ricordato il tesoriere del Breno, Renato Pezzotti, con un minuto di silenzio.

Breno- Vis Nova Giussano foto credit Us BrenoIl match (foto credit US Breno) non ha riservato grandi emozioni, sempre in equilibrio con pochi lampi da una parte e dell’altra. Nel finale del primo tempo i granata di mister Tacchinardi hanno avuto un paio di occasioni per passare in vantaggio: Gnaziri ha negato la gioia del gol ai camuni salvando sulla linea, mentre un tiro dal limite di Lordkipanidze è finito sopra la traversa. Poi il cambio di marcia nella seconda mezz’ora, guadagnando metri di campo e rendendosi maggiormente pericolosi, ma gli ospiti non si sono fatti sorprendere, chiudendo bene gli spazi, senza concedere chance da gol ai padroni di casa e scaldando poi le mani di Tota sul finale di incontro, con il mancino di Molteni. Un pari che non soddisfa i granata, ma il punto conquistato serve a muovere la classifica. Per i camuni, nel prossimo turno la trasferta sul campo del Pontisola fanalino di coda.

TABELLINO
BRENO – VIS NOVA GIUSSANO 0-0
BRENO (3-5-2): Tota, Carminati, Ndiour (39’ st Baltrunas), Boldini (32’ st Nolaschi), Tagliani (C), Rossi (27’ Sorteni), Lordkipanidze, Melchiori, Triglia (30’ st Tanghetti), Braidich (24’ st Cinque), Mondini. A disp. Serio, Pelamatti, Galati, Manzoni. All. Tacchinardi.
VIS NOVA GIUSSANO (4-3-1-2): Ragone, Gnaziri, Venier (17’ st Boga), Drovetti, De Lisio, Fossati, Orellana (39’ st Redaelli), Proserpio (27’ st Molteni), Brighenti (17’ st Fadda), Valtulina (30’ st Caruso), Cazzaniga. A disp. Stropeni, Cammarano, Gandinoto. All. Mastrolonardo.
ARBITRO: Tricarico di Verona.
AMMONITI: Drovetti (V), Venier (V), Mondini (B), Ndiour (B), Tagliani (B).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136