Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Itinerari estivi: il Giro dei Masi in Val di Sole

sabato, 1 agosto 2020

Vermiglio – Il weekend si apre col bel tempo, situazione ideale per una passeggiata in montagna. Oggi l’itinerario consigliato è in Alta Val di Sole col “Giro dei Masi”, che prevede una piacevole passeggiata nel verde fondovalle del torrente Vermigliana, con una breve deviazione in Val Stavel, ai piedi delle imponenti bastionate glaciali della Presanella. Il percorso ha una lunghezza di 8.3 km con un dislivello complessivo di 230 metri, completabile in poco più di tre ore.

IL PERCORSO 

Vermiglio Mtb 20Dai laghetti di S. Leonardo si percorre il sentiero che costeggia il torrente Vermigliana sino a Volpaia. Oltrepassato il rio, si prosegue su strada sterrata al limite tra prati e bosco sino al Maso Poia. Attraversato il rio Presanella e raggiunti i Masi di Stavel, dopo 50 m di strada asfaltata s’imbocca la sterrata (riconoscibile per la presenza dei ruderi delle Caserme austro- ungariche della Grande Guerra) per Maso Cadin, scenografico edificio rurale dominato dalle pendici settentrionali di Cima Presanella. Raggiunta la strada militare per il rifugio Denza, la si percorre a destra, a ritroso; superata la strada asfaltata s’imbocca la forestale sul fianco sinistro idrografico della vallata e si ritorna verso Vermiglio. Il tracciato dapprima scende verso Stavel poi risale inoltrandosi nuovamente nel bosco; poco prima di raggiungere l’abitato si attraversa un affascinante ponte tibetano di recente realizzazione.

di Chiara Panzeri



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136