Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Gardone: sorpreso a spacciare, 27enne bresciano arrestato dai carabinieri

sabato, 10 ottobre 2020

Gardone Riviera – Sorpreso a spacciare in strada: 27enne arrestato dai carabinieri a Gardone Riviera (Brescia). I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Salò hanno arrestato ieri un 27enne di Toscolano Maderno per spaccio di stupefacenti. Nel corso di un servizio finalizzato alla verifica del rispetto delle norme di prevenzione al Covid svolto a Gardone Riviera, i carabinieri notavano un veloce passaggio di mano tra un giovane a piedi ed un altro seduto in macchina.

carabinieri notte controllo largeQuest’ultimo, un 27enne di Toscolano Maderno, veniva fermato poco più avanti e consegnava spontaneamente un pezzo di hashish di circa un grammo e mezzo, e contemporaneamente veniva effettuata anche una perquisizione dell’abitazione, dove sono stati rinvenuti e sequestrati: 128 grammi di marijuana; 7,39 grammi di sostanza verosimilmente cocaina; 137 compresse di steroide-anabolizzante dianabol-methandionone provenienti dalla Moldavia e prive di registrazione A.I.C.; 3,33 grammi di sostanza da taglio e un bilancino di precisione e materiale per confezionamento.

E’  scattato l’arresto per lo spacciatore e la segnalazione alla Prefettura per l’acquirente. Questa mattina il Gip del tribunale di Brescia convalidava l’arresto e poneva il 27enne bresciano agli arresti domiciliari in attesa della definizione del processo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136