Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Pitbull abbandonato in casa a Ferragosto, proprietario denunciato dai carabinieri di Brescia

domenica, 16 agosto 2020

Brescia – Pitbull abbandonato in casa a Ferragosto, salvato dai carabinieri. I militari della Compagnia di Brescia sono intervenuti dopo una segnalazione al Nue 112, ed hanno salvato una femmina adulta di pitbull, trovata sul balconcino di un’abitazione al primo piano di un condominio, dove il padrone l’aveva relegata prima di allontanarsi per trascorrere una settimana di vacanza.

Pitbull BresciaIl cane, assistito da un conoscente del padrone che una volta al giorno gli portava acqua e cibo, viveva circondato dai suoi escrementi sul piccolo balcone assolato ed al momento dell’intervento dei militari era addirittura senz’acqua. Il proprietario del cane è stato denunciato per maltrattamento di animali mentre il cane, allertato il servizio veterinario di Ats Brescia, è stato visitato, idratato e condotto in un’idonea struttura.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136