Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Pisogne: figlia accoltella la madre e si getta dalla finestra

mercoledì, 12 agosto 2020

Pisogne – Accoltella la madre nel sonno, poi si getta dalla finestra di casa. E’ accaduto all’alba a Pisogne (Bresca): una donna di 54 anni si è recata nella stanza da letto della madre, 76 anni, e con un coltello da cucina l’ha colpita, ferendola gravemente, quindi ha raggiunto la finestra e si è buttata, rimandendo ferita in modo serio. L’allarme è stato lanciato da un familiare – in vacanza in questi giorni a Pisogne – che immediatamente ha chiesto l’intervento dell’equipe del 118, che prima ha stabilizzato la donna di 54 anni, che è stata trasportata all’ospedale Niguarda di Milano, poi hanno soccorso la madre che è stata ricoverata al Civile di Brescia.

Ambulanza - GdvSul posto sono giunti i carabinieri della Stazione di Pisogne e della Compagnia di Breno, guidata dal capitano Filiberto Rosano. Sono in corso accertamenti da parte di carabinieri per ricostruire quanto accaduto poco dopo le 5 di stamani e soprattutto il movente che ha scatenato l’accoltellamento tra le mura domestiche.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136