Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Monguelfo, i carabinieri arrestano 40enne per droga

martedì, 7 luglio 2020

Monguelfo – Ancora droga in Pusteria, arrestato quarantenne a Monguelfo. I militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Candido hanno arrestato un pusterese per droga.

carabinieri largeI carabinieri di San Candido nei consueti servizi di controllo del territorio con auto “civetta” avevano notato uscire un soggetto ad essi già noto dall’abitazione di un altro soggetto ad essi già noto per droga, un quarantenne che già in passato avevano arrestato.

Hanno quindi deciso di intervenire ed eseguire una perquisizione presso il domicilio del quarantenne, a Monguelfo. Dalla minuziosa ricerca sono venuti fuori quasi un etto e mezzo di hashish, quasi mezzo etto di cocaina, un paio di grammi di marijuana, quattordici semi di cannabis indica, quasi tremila euro in contanti, ritenuti dai militari il guadagno proveniente dalla vendita della “roba”. Il tutto è stato sottoposto a sequestro dai carabinieri. La droga sarà mandata al laboratorio analisi dei carabinieri per le analisi qualitative.

Il quarantenne è stato condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L’uomo è già stato sottoposto a udienza di convalida della misura precautelare e il giudice ha disposto che sia obbligato a presentarsi ai carabinieri di Monguelfo-Tesido tutte le mattine.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136