Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Madesimo: violano il lockdown, uno si ferisce in montagna e adesso rischiano una sanzione

mercoledì, 2 dicembre 2020

Madesimo – Rischiano una multa pesantissima per aver violato il lockdown due giovani – uno di Colico (Lecco) e l’altro di Madesimo (Sondrio) per aver effettuato un’escursione sulle montagne valtellinesi. Sono stati scoperti perché uno dei due è caduto in un dirupo ed è stato necessario l’intervento dei soccorritori che hanno verbalizzato l’intervento.Ora sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Chiavenna (Sondrio).

elisoccorsoI due giovani hanno aggirato i divieti  e uno è scivolato in un canalone infortunandosi a una caviglia, non riuscendo più a muoversi ha lanciato l’allarme con il telefonino. L’elisoccorso ha avuto difficoltà a raggiungere per la nebbia fitta i due giovani, un 22enne di Colico (Lecco) e un 26enne di Madesimo (Sondrio). Il 22enne è stato ricoverato all’ospedale Pelascinì di Gravedona. Essendo in zona arancione i due giovani rischiano una sanzione per avere violato le prescirzioni Covid-19 ed essere usciti dal paese di residenza senza giustificati motivi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136