Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Infortuni sul lavoro in Valtellina: un morto e due feriti gravi

martedì, 13 ottobre 2020

Sondrio – I vigili del fuoco del comando provinciale di Sondrio hanno effettuato tre interventi rilevanti nella giornata odierna, con un deceduto in un incidente a Grosio e tre persone ferite, di cui due in gravi condizioni.

Vigili del fuoco - BuglioNel primo pomeriggio è stata soccorsa dai vigili del fuoco una persona infortunata sul lavoro presso un’azienda di Buglio in Monte (Sondrio). L’uomo, 55anni, è stato recuperato e consegnato al personale sanitario ed elitrasportato all’ospedale di Sondrio. Le sue condizioni non sono gravi.

Il secondo intervento è avvenuto verso le 15, incidente stradale in località Piasin, territorio di Grosio (Sondrio). Un mezzo agricolo é uscito di strada per circa 100 metri in una zona impervia. Il corpo del conducente, Marco Besseghini, 53 anni, di Grosio, lavoro in Svizzera, con la passione per l’agricoltura, senza vita, è stato trovato vicino al mezzo mentre la moglie 46enne, ferita gravemente, è stata elitrasportata all’ospedale in condizioni gravissime. Secondo la prima ricostruzione il mezzo agricolo si sarebbe ribaltato sulla stradina di montagna della Val Grosina, zona abbastanza difficoltosa per i trasferimenti, finendo in un un burrone.

Il terzo intervento – attorno alle 18 – per un incidente in località Panaggia, in comune di Teglio (Sondrio), con persona rimasta schiacciata sotto il trattore; una donna, F.M. 59 anni, di Teglio. E’ stata liberata e consegnata ai sanitari ed elitrasportata all’ospedale di Bergamo.

In tutti e tre gli interventi, oltre ai vigili del fuoco di Sondrio, ha visto l’intervento dei carabinieri delle Stazioni di competenza, il Soccorso Alpino Valtellinese e i tecnici di Ats della Montagna.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136