Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Festa di compleanno, otto persone multate dai carabinieri a Brescia

sabato, 14 novembre 2020

Brescia – Festa di compleanno con assembramento di persone, due famiglie sanzionate dai carabinieri. Otto persone sono state multate a Brescia per avere violato, festeggiando un compleanno, il Dpcm per il contenimento di coronavirus che vieta di ricevere in casa persone non conviventi.

Carabinieri - controlli - BresciaÈ successo la scorsa notte a Brescia, quartiere Sant’Eustacchio, quando due famiglie di nazionalità serba, 8 persone in totale, hanno deciso di ritrovarsi in casa per festeggiare un compleanno in compagnia. Tuttavia i festeggiamenti, proseguiti fino a notte fonda, hanno attirato l’attenzione e indotto un vicino a chiamare il 112. I carabinieri del Comando Provinciale di Brescia, costantemente impegnati sul capoluogo ed in provincia nei controlli sul rispetto delle disposizioni in materia di contenimento epidemiologico, sono intervenuti prontamente sul posto, riscontrando l’irregolarità dello spostamento del nucleo familiare non residente, composto da quattro persone, che è stato interamente sanzionato per un importo complessivo di 1600 euro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136