Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Falsifica permesso di guida, denunciato dai carabinieri a Sarentino

venerdì, 2 ottobre 2020

Sarentino – I militari della Stazione Carabinieri di Sarentino hanno denunciato un loro concittadino per falso in atto pubblico.

carabinieri largeNel pomeriggio dello scorso 24 settembre i militari della Stazione Carabinieri di Sarentino, al termine di una complessa attività di indagine, hanno proceduto al deferimento di stato di libertà di un cittadino altoatesino, quarantasettenne, residente in quel comune, ritenuto responsabile del reato di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”.

Lo stesso, con precedenti di polizia per violazioni al codice della strada, avrebbe falsificato un permesso di guida provvisorio, redigendolo egli stesso grazie al fatto di essere impiegato presso l’ufficio della provincia che si occupa proprio del rilascio dei permessi provvisori di guida, in modo tale da poter circolare con la propria autovettura, pur essendo sprovvisto di patente, revocata dall’anno 2011 per mancanza di requisiti psicofisici.

I militari dell’Arma hanno, altresì, accertato come l’uomo abbia esibito tale documento in occasione di controlli alla circolazione stradale effettuati dalle forze di polizia, indicando sull’atto pubblico falso di essere in possesso di un documento di abilitazione alla guida polacco, in attesa di conversione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136