Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Contromano nello svincolo della Me-bo: maxi-multa e sanzioni in Alto Adige

mercoledì, 28 ottobre 2020

Bolzano – Guida pericolosa, sanzionato dalla Polizia Stradale in Alto Adige. Ieri, grazie all’intervento di una pattuglia della Sezione Polstrada di Bolzano, si riusciva ad intercettare e prontamente fermare una guida estremamente pericolosa sulla rampa d’ingresso della superstrada Merano-Bolzano, all’altezza del casello autostradale di Bolzano Sud.

polizia stradaleUna donna di anni 61, infatti, alla guida della propria autovettura sulla Me-bo, provenendo da Ultimo e diretta a Bolzano città, ignorando completamente la segnaletica stradale, con la finalità di uscire dalla Me-bo imboccava in senso contrario lo svincolo normalmente previsto per l’entrata dell’utenza veicolare, percorrendo la carreggiata in senso di marcia opposto a quello consentito per 200metri circa, così mettendo in serio pericolo la sua stessa incolumità e quella degli altri utenti della strada.

Fortunatamente, anche grazie al pronto intervento della pattuglia, il pericolo veniva scongiurato. Per la donna in arrivo una sanzione pecuniaria amministrativa pari a 2.050 euro, la revoca della patente di guida ed il fermo amministrativo del veicolo di tre mesi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136