Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Arresti della Polizia nel Bresciano

martedì, 11 agosto 2020

Brescia – Arresti della Polizia nel Bresciano. Gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione all’ordinanza della misura cautelare della custodia in carcere, nei confronti del 34enne, disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Brescia, per i reati di atti persecutori e privazione della libertà personale.

polizia bresciaL’uomo, rintracciato dagli investigatori della Squadra Mobile coadiuvati dagli agenti della Squadra Volante, è stato condotto alla Casa Circondariale Nerio Fischione.

Dopo una serrata attività investigativa, a seguito di denuncia sporta dalla donna lo scorso mese di luglio, gli agenti sono riusciti a ricostruire numerosi episodi di violenza posti in essere dall’uomo nei confronti della donna.

In particolare la donna è stata anche costretta a contrarre matrimonio nel timore di essere nuovamente vittima di violenze e minacce. Si è così interrotta, grazie al lavoro della Polizia di Stato, una vicenda che, ancora una volta, vedeva vittima una donna.

Inoltre, gli agenti della squadra Volante della Questura di Brescia, dopo aver fermato un uomo per un controllo, hanno scoperto che risultava essere destinatario di esecuzione di ordine di carcerazione.

Il 36enne era stato sottoposto, nello scorso mese di giugno, alla misura alternativa dell’Affidamento Servizio Sociale, ma viste le continue violazioni delle prescrizioni il Magistrato di Sorveglianza, nel mese di luglio, ha sospeso la misura alternativa. Gli agenti hanno quindi arrestato l’uomo che è stato condotto alla Casa Circondariale Nerio Fischione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136