Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sèn Jan, il ponte della chiesa si rifà il look

mercoledì, 12 agosto 2020

Sèn Jan di Fassa – Sarà ristrutturato e sistemato il “Pont de Lejia”, il ponte della chiesa (con riferimento all’edificio sacro poco distante, dedicato a San Giovanni) sulla strada statale 48 delle Dolomiti che collega gli abitati di Soraga e Vigo di Fassa, nel territorio del Comune di Sèn Jan di Fassa. Lo ha deciso la Giunta provinciale attraverso il nuovo Documento di programmazione settoriale degli anni 2020-2022, prevedendo un finanziamento di 2 milioni di euro per l’infrastruttura attualmente in fase di studio.

L’intervento – a cura del Dipartimento infrastruttura e trasporti – prevede la ristrutturazione del ponte mantenendo inalterato il paramento esterno del ponte, scaricando completamente la vecchia struttura dai carichi accidentali. Il progetto prevede la costruzione di una nuova soletta in cemento armato fondata su due cortine di micropali che fungono da spalle su cui andranno a scaricare sia il peso del ponte sia i carichi accidentali. La carreggiata verrà portata ad una larghezza di 8 metri, con un marciapiede da 1,50‐2 metri protetto da guard‐rail per garantire maggiore sicurezza alle tante persone che compiono passeggiate e trekking sulle tracce della Marcialonga.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136