Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Paspardo, il sindaco De Pedro: la scuola riparte in sicurezza

lunedì, 14 settembre 2020

Paspardo – “Piccolo è bello”. Lo slogan è d’attualità nei piccoli Comuni della Valle Camonica, soprattutto oggi con la riapertura delle scuole. A Paspardo (Brescia) i 50 alunni troveranno spazi adeguati a scuola, ben distanziati e senza problemi di assembramenti.

sindaco Fabio De Pedro 1Il sindaco di Paspardo, Fabio De Pedro, ha seguito da vicino i preparativi per far ripartire la scuola. “Vedo grande entusiasmo – dice il sindaco De Pedro – e con le istituzioni scolastiche abbiamo definito gli interventi per garantire la massima sicurezza ad alunni, docenti e personale scolastico”. I primi giorni saranno un banco di prova, e le istituzioni scolastiche sono pronte, se necessario, ad introdurre dei correttivi. La piccola realtà di Paspardo ha un vantaggio: gli spazi delle classi per i 50 alunni sono comunque ritenuti più che sufficienti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136