Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Rivadossi eletto sindaco a Borno, Ghirardi vince a Malonno. Conferme a Ponte di Legno e Berzo Inferiore

lunedì, 11 giugno 2018

Ponte di Legno – Elezioni Comunali 2018 non senza sorprese in Valle Camonica: interessati dalla tornata elettorale Ponte di Legno, Borno, Malonno e Berzo Inferiore (qui i risultati Comune per Comune in provincia di Brescia e Sondrio).

Ivan Faustinelli candidato sindaco Ponte di LegnoIn Alta Valle il superamento del quorum era pronosticabile alla vigilia per Ivan Faustinelli, unico candidato (della lista “Dalignesi a favore”) e neoeletto primo cittadino a Ponte di Legno con 868 voti sui 996 votanti che si sono recati alle urne (128 schede non valide di cui 50 bianche), superando il quorum relativo ai 1545 aventi diritto. Per la sua lista tutti e 10 i seggi, nel segno della continuità rispetto alla giunta uscente guidata da Aurelia Sandrini. La vocazione turistica e l’attenzione per i problemi che più stanno a cuore ai dalignesi sono i temi maggiormente toccati sia nella campagna elettorale che negli istanti successivi all’elezione da parte del 39enne neosindaco.

Matteo RivadossiLa bagarre si è scatenata a Borno, dove erano ben tre i candidati: affluenza da record, sfiorando il 76%. Il nuovo sindaco è Matteo Rivadossi (SiAmo Borno), superando gli sfidanti Giuseppe Venturelli (Noi Borno) e soprattutto Vera Magnolini (Per il Bene di Borno) nel testa a testa. 38 i voti di scarto finali, con 698 preferenze a Matteo Rivadossi (7 seggi), 660 a Vera Magnolini (2 seggi) e 372 a Giuseppe Venturelli (un seggio).

Giovanni Ghirardi MalonnoA Malonno affluenza al 62,07%: il sindaco post-commissariamento è Giovanni Ghirardi (Malonno Viva), che ha superato nettamente col 62,50% delle preferenze la sfidante Katia Bona (Insieme per Malonno). Otto seggi vanno alla lista vincitrice, quattro a Insieme per Malonno.

Ruggero - BontempiA Berzo Inferiore affermazione di Ruggero Bontempi, sostenuto dalla lista Insieme per Berzo, sullo sfidante Walter Bianchi (Grande Nord). 7 seggi a 3 la ripartizione col vincitore che ha raccolto il 93% delle preferenze.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136